Terremoto

Pagina 1 di 89
Sabato, Febbraio 17, 2018 - 08:00

Messico, nuovo violento terremoto: le persone corrono in strada

Arrivano le prime immagini delle violente scosse di terremoto che hanno colpito il Messico, nella regione di Oaxaca, nel sudovest del paese. La terra ha cominciato a tremare nel pomeriggio del 16 febbraio (alle 00.39 ora italiana), con una prima scossa di magnitudo 7.2 e una seconda, dopo circa un’ora, di magnitudo 5.9. La prima scossa è stata avvertita anche nella capitale Mexico City (a 500 km di distanza dall’epicentro), da dove viene il video che pubblichiamo, e in Guatemala. Durante un sopralluogo in elicottero a bordo del quale viaggiavano il ministro dell’Interno e il governatore della regione di Oaxaca, il velivolo è precipitato, provocando la morte di due persone. Ministro e governatore sono vivi. Solo il 19 settembre scorso il Messico era stato colpito da un altro terremoto (di magnitudo 8), che aveva causato 369 morti, di cui 228 nella capitale

Giovedì, Febbraio 8, 2018 - 12:30

Taiwan, l'intervento dei soccorritori con gru e corde

Sono ancora al lavoro i soccorritori taiwanesi dopo il sisma che nella mattinata di mercoledì ha scosso l'isola a largo delle coste cinesi. Dai palazzi pericolanti sono stati tirati fuori alcuni sopravvissuti, trasferiti poi agli ospedali locali. Gli abitanti della città hanno trascorso la notte in una palestra, adattata a rifugio di fortuna dai pompieri. Intanto, è salito a dieci il numero delle vittime accertate, a 260 quello dei feriti, mentre si continua a cercare i numerosi dispersi.

Mercoledì, Febbraio 7, 2018 - 19:45

Taiwan: si continua a scavare tra gli edifici

Dopo il sisma di magnitudo 6,4 che ha colpito Taiwan uccidendo sette persone e ferendone oltre 250, i soccorritori continuano a lavorare per mettere in salvo i terremotati dopo il crollo di alcuni edifici. Le operazioni si sono concentrate sul condominio di 12 piani e su un hotel nelle vicinanze, entrambi pericolosamente inclinati. Decine di persone sono state portate in salvo con corde, scale e gru

Mercoledì, Febbraio 7, 2018 - 13:45

Terremoto a Taiwan: la distruzione vista dall'alto

(LaPresse) Queste immagini aeree mostrano tutta la gravità del terremoto che ha colpito l'isola di Taiwan martedì sera, in particolare la città di Hualien, nel nord est del paese. Un palazzo, fortemente danneggiato dalla scossa, si è piegato su un lato. Si tratta del Yun Men Tsui, un edificio residenziale dove si ritiene vi siano molti dei dispersi.

Martedì, Febbraio 6, 2018 - 22:15

Terremoto a Taiwan: si temono numerose vittime

Paura a Taiwan. Un terremoto di magnitudo 6,4, con epicentro a 9 chilometri di profondità, ha fatto tremare l'intera isola alle 23:50 locali, le 16:50 in Italia. Almeno 2 persone sono morte oltre 100 sono rimaste ferite ma la autorità temono un bilancio ben peggiore. Nella città di Hua Lien, che si trova a 21 km dall'epicentro, un albergo è crollato e ci sarebbero persone intrappolate sotto le macerie. Anche altri edifici nella città portuale risultano gravemente danneggiati, così come alcune infrastrutture. Al lavoro i soccorritori. La scossa è stata avvertita anche nella capitale Taipei. Non è stato lanciato l'allarme tsunami.

Venerdì 12 Gennaio 2018 - 17:45

Terremoto, 350 mln per ricostruzione. Padoan: "Fiducia mantenendo promesse"

A siglare l'intesa la Banca di Sviluppo del Consiglio d'Europa e Cassa depositi e prestiti al Mef

Lunedì, Gennaio 8, 2018 - 15:15

Terremoto, indagato il sindaco di Norcia: "Mi contestano di aver agito troppo in fretta"

Il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, è stato raggiunto da un avviso di garanzia emesso dalla procura della Repubblica di Spoleto per aver autorizzato, con procedure di emergenza post sisma, la realizzazione del centro polifunzionale della Pro loco nella frazione di Ancarano, che è stato messo sotto sequestro. "Mi viene contestato di aver agito troppo in fretta" sottolinea Alemanno.

Martedì 26 Dicembre 2017 - 09:30

Terremoto di magnitudo 4.8 nel mar Ionio: scossa avvertita anche in Puglia

Il sisma davanti all'isola greca di Leucade

Venerdì, Dicembre 15, 2017 - 22:45

Indonesia, forte terremoto a Giava: un morto

La terra trema in Indonesia: un forte terremoto di magnitudo 6.5 è stato registrato sulla costa occidentale di Giava. Per ora solo c'è solo un morto accertato, ma il numero delle vittime potrebbe aumentare nelle prossime ore. Molti edifici dell'isola sono crollati ed è scattata anche l'allerta tsunami, poi rientrata dopo circa un'ora. L'epicentro è stato localizzato a 92 chilometri di profondità, a circa 50 km a sudovest della città di Tasikmalaya. "Chiediamo alla Farnesina l'attivazione dell'Unità di crisi per verificare la presenza di eventuali italiani coinvolti nel devastante sisma in Indonesia", ha scritto su Twitter il presidente di Unione Cristiana e senatore di Forza Italia, Domenico Scilipoti Isgrò.

Lunedì, Dicembre 4, 2017 - 13:00

Scossa di terremoto a Amatrice

Torna a tremare la terra nel Centro Italia. Una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 è stata registrata mezz'ora dopo la mezzanotte vicino a Amatrice, in provincia di Rieti. Stando ai rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma ha avuto ipocentro a 8 chilometri di profondità. L'epicentro è stato segnalato a 3 chilometri da Amatrice e a 9 da Campotosto, in provincia dell'Aquila. La scossa di terremoto è stata avvertita anche a Roma. Al sisma sono seguite 15 repliche, che sono state localizzate tra le province di Rieti, Ascoli Piceno, L'Aquila, Perugia e Macerata. Non si segnalano danni a cose e persone e la conferma è arrivata anche dal sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi.

Pagine