smog

Pagina 1 di 13
Mercoledì, Gennaio 31, 2018 - 12:45

Ue lancia ultimatum contro lo smog, nel mirino anche l'Italia

L'Unione europea lancia l'allarme sullo smog e chiede ai Paesi membri di adeguarsi in tempi stretti o scatterà il deferimento. Nel mirino anche l'Italia con Torino, Milano e Napoli in vetta alla classifica delle città europee più inquinate secondo un rapporto di Legambiente. L'avvertimento arriva dal commissario all'Ambiente che ha incontrato i rappresentanti di Italia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Spagna, Repubblica Ceca, Ungheria, Romania e Slovacchia. "Se i Paesi hanno nuove misure da mettere sul tavolo devono farlo al più tardi entro lunedì", ha ammonito Vella. "Senza misure nuove ed efficaci i limiti continueranno a essere superati".

Domenica, Gennaio 28, 2018 - 11:45

Smog: Torino, Milano e Napoli soffocano

Torino, Milano e Napoli sono in testa alla classifica delle città europee più critiche per lo smog. È quanto emerge da un'elaborazione fatta da Legambiente sulla base dell'ultimo report del 2016 diffuso dall'Oms.Nel capoluogo piemontese la concentrazione media annuale di polveri sottili è 39 microgrammi per metro cubo, quasi doppia rispetto al limite di 20

Martedì, Dicembre 26, 2017 - 11:45

Allarme smog, a Milano scattano i blocchi alla circolazione

Iniziano oggi a Milano e in altri comuni come Bergamo, Pavia e anche Venezia i blocchi al traffico per cercare di frenare lo smog. Il livello di polveri sottili pm10 è da giorni sopra la soglia massima di 50 microgrammi per metro cubo e così scattano gli stop ai veicoli più inquinanti. Da oggi non potranno circolare le auto diesel private fino agli Euro 4 compresi dalle 8.30 alle 18.30 e i veicoli commerciali fino ai diesel Euro 3 dalle 8.30 alle 12.30. Sempre per frenare lo smog nelle case il riscaldamento non potrà oltrepassare i 19 gradi.

Lunedì, Dicembre 4, 2017 - 09:45

Lo smog tossico torna a Nuova Delhi

Nuova Delhi si è svegliata con una densa nuvola di smog che ha riportato i livelli di inquinamento dell'aria a un livello "pericoloso". Si tratta del tema principale che da un anno ha messo l'India al centro della discussione mondiale sull'allarme dell'inquinamento ambientale. La particella conosciuta come PM 2.5, ha raggiunto 448 punti su una scala di lettura massima di 500. Quasi 9 volte oltre il limite di una qualità "buona" dell'aria stimato su 50 punti

Lunedì, Novembre 13, 2017 - 11:00

India, sembra nebbia, ma è smog tossico

Un alone grigio avvolge la capitale dell’India, ma non si tratta di nebbia. A Nuova Delhi lo smog rende l’aria irrespirabile e irrita gli occhi. Gli autobus procedono lentamente a causa della scarsa visibilità. Diverse scuole sono state chiuse.

Domenica, Novembre 12, 2017 - 16:30

India, Nuova Delhi soffocata dallo smog

(LaPresse) L’aria di Nuova Delhi ha raggiunto livelli di inquinamento drammatici, con le polveri sottili che domenica mattina hanno toccato quota 614 dell’Air quality index, l’indice che misura la qualità dell’aria. Un numero di oltre venti volte superiore alla soglia consentita dall’Organizzazione mondiale della sanità. Tutte le misure finora adottate nella capitale indiana, come il divieto di circolazioni per i mezzi pesanti e lo stop ai lavori edili, non hanno prodotto effetti sperati con la cappa di smog che continua a soffocare la città da oltre una settimana.

Mercoledì, Novembre 8, 2017 - 10:00

Lo smog avvelena Nuova Delhi

Nuova Delhi avvolta da una pesante nuvola di smog. In città c'è una vera e propria emergenza: il livello delle polveri sottili è di oltre 11 volte il livello considerato critico dalla Organizzazione mondiale della Santità, attestandosi sui 710 microgrammi per metro cubo. I livelli medi sull'anno per Los Angeles, Tokyo, Londra e Parigi si attestano sui 15 microgrammi, Pechino tocca in media gli 85 microgrammi. L'effetto sul corpo umano è comparabile a quello provocato da 50 sigarette al giorno. Tutti i cantieri edili resteranno fermi per 5 giorni, chiuse anche le scuole.

Martedì, Novembre 7, 2017 - 21:15

Lo smog avvelena Nuova Delhi

Nuova Delhi avvolta da una pesante nuvola di smog. In città c'è una vera e propria emergenza: il livello delle polveri sottili è di oltre 11 volte il livello considerato critico dalla Organizzazione mondiale della Santità, attestandosi sui 710 microgrammi per metro cubo. I livelli medi sull'anno per Los Angeles, Tokyo, Londra e Parigi si attestano sui 15 microgrammi, Pechino tocca in media gli 85 microgrammi. L'effetto sul corpo umano è comparabile a quello provocato da 50 sigarette al giorno. Tutti i cantieri edili resteranno fermi per 5 giorni, chiuse anche le scuole.

Lunedì, Ottobre 30, 2017 - 15:45

Galletti: "Smog è una situazione critica, ma non imprevista"

Il ministro Galletti torna a parlare della situazione smog in Pianura Padana. "Una situazione critica, ma non imprevista, dal momento che ormai si ripete da decenni in questo periodo dell'anno. Nonostante le emissioni siano calate la situazione peggiora anche a causa dei cambiamenti climatici" ha detto il ministro a margine di un convegno di Legambiente. E precisa: "Abbiamo dato nuove leve ai comuni, abbiamo rinnovato l'ecobonus per il 2018 e lo abbiamo rinforzato introducendo il verde privato".

Lunedì, Ottobre 23, 2017 - 11:45

A Torino il vento fa calare lo smog

Migliora la situazione smog a Torino. Il forte vento fa abbassare i livelli di Pm10 sotto la soglia limite di 50 microgrammi a metro cubo. Il Comune ha revocato il divieto di circolazione ai veicoli diesel Euro 3, 4 e 5 che da oggi torneranno dunque a viaggiare. L'allerta resta comunque alta, bisogna attendere adesso le rilevazioni dell'Arpa aggiornate: oggi l'amministrazione comunale deciderà quali misure adottare per i prossimi giorni.

Pagine