Siria

Pagina 1 di 209
Giovedì, Gennaio 11, 2018 - 23:30

Siria, la controffensiva a Idlib

Scontri tra ribelli siriani e l'esercito di Damasco vicino Al-Tamanah, nella provincia di Idlib, in Siria. La zona da giorni è investita dall'avanzata dell'esercito governativo e dei suoi alleati.

Sabato, Gennaio 6, 2018 - 21:00

Siria, 17 morti in raid governativi

L'osservatorio siriano per i diritti umani ha denunciato oggi la morte di 17 civili nei raid governativi contro i ribelli nell'area della Ghuta orientale, alle porte di Damasco. Tra le vittime, anche 4 bambini.

Martedì, Novembre 21, 2017 - 11:30

Putin: "Le basi in Siria rimarranno anche dopo la guerra"

Il presidente russo Vladimir Putin ha incontrato a Sochi sul Mar Nero il suo omologo siriano Bashar Assad. Il meeting per fare il punto sulle operazioni militari contro i terroristi che "si stanno avvicinando alla fine" fa sapere una nota del Cremlino. La strategia russa nel Medio Oriente continua con i prossimi incontri di Putin, faccia a faccia, con Turchia e Iran. "Le basi russe in Siria? sono lì per restare" fa intanto sapere la Commissione difesa del Senato russo.

Martedì, Ottobre 31, 2017 - 17:15

Siria, Nazioni Unite portano assistenza sanitaria a 40mila persone

(LaPresse) Un convoglio dalle Nazioni Unite e dell’organizzazione no-profit Syrian Arab Red Crescent sono entrati nel sobborgo di Ghouta, nei pressi di Damasco, portando cibo e assistenza sanitaria a 40mila persone per la prima volta dal giugno 2016. La città è stretta dall’assedio delle forze governative che ha spinto i residenti sull’orlo della carestia. Secondo un portavoce Unicef, sarebbero almeno 1200 i bambini che soffrono di malnutrizione, mentre altri 1.500 sarebbero a rischio.

Martedì, Ottobre 31, 2017 - 07:45

Le truppe irachene si preparano per l'attacco finale all'Isis

Le forze irachene sono pronte per sferrare l’offensiva finale nei territori al confine con la Siria ancora sotto controllo dell’Isis. Le truppe governative hanno intensificato la loro presenza nella provincia di Anbar, dispiegando carri armati e altri veicoli militari nei pressi della frontiera.

Venerdì, Ottobre 27, 2017 - 12:15

Siria, Onu: Assad è responsabile attacco chimico di aprile

Il presidente siriano Assad è responsabile dell’attacco con il gas sarin dell’aprile scorso a Khan Sheikhoun, città nel nordovest della Siria in mano ai ribelli, in cui rimasero uccise oltre 90 persone tra cui decine di bambini. Lo dice un'inchiesta congiunta di Onu e Opac, l'organizzazione per la proibizione delle armi chimiche. Damasco ha sempre negato il coinvolgimento, ma le prove in mano agli inquirenti non sembrano lasciare dubbi. "Nonostante questo, ci sono ancora alcuni paesi che cercano di proteggere il regime di Bashar al-Assad", il commento dell'ʼambasciatrice americana alle Nazioni Unite, Nikki Haley.

Domenica 15 Ottobre 2017 - 11:45

Isis, forze curde: Assalto finale per liberare Raqqa da jihadisti

Un gruppo di combattenti dello Stato islamico ha evacuato la città siriana, usando civili come scudi umani

Sabato 14 Ottobre 2017 - 10:45

Siria, le milizie curde annunciano: "Oggi o domani Raqqa sarà libera dall'Isis"

E' in corso la battaglia finale per liberare il capoluogo del governatorato omonimo dallo Stato islamico

Venerdì, Ottobre 13, 2017 - 12:45

Convoglio dell'esercito turco varca la frontiera con la Siria

Il primo di una serie di convogli militari inviati dalla Turchia ha raggiunto il distretto siriano di Idlib. La carovana di mezzi si sta dirigendo sull’altura Sheikh Barakat, scortata dai guerriglieri di Tahrir al-Sham, un’alleanza di gruppi jihadisti che comprende l’ex Al-Nusra, branca siriana di Al-Qaeda. L’operazione dell’esercito rientra all’interno dell’accordo, raggiunto il mese scorso, tra Turchia, Russia e Iran per la creazione della "zona-cuscinetto" nella Siria nord-occidentale, teatro di scontri tra i gruppi ribelli e il governo siriano.

Giovedì, Ottobre 12, 2017 - 13:15

2 morti e 10 feriti in un attacco suicida a Damasco

È di due morti e dieci feriti il bilancio dell’attentato suicida avvenuto mercoledì 11 ottobre a Damasco, quando tre kamikaze si sono fatti saltare in aria nei pressi del dipartimento di polizia locale. Due avrebbero cercato di entrare negli uffici, attaccando gli agenti di sicurezza all’ingresso prima di azionare le cinture esplosive; il terzo avrebbe invece innescato l’esplosivo vicino a un mercato. L’Isis ha rivendicato l’attacco, il secondo in 10 giorni dopo quello del 2 ottobre che aveva colpito un’altra stazione di polizia e causato 17 morti.

Pagine