Russia

Pagina 1 di 140
Martedì, Aprile 17, 2018 - 18:45

Siria, Gentiloni: "Con Russia servono fermezza e dialogo"

"Io non credo che la Russia abbia l'interesse di fare fino in fondo il gioco di Bashar al-Assad", il presidente della Siria che avrebbe ordinato l'uso di armi chimiche su Douma. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, nella sua informativa sulla Siria alla Camera. "Sfidiamo la Russia a contribuire con Stati Uniti, Iran, Europa alla soluzione negoziale a questa situazione. Il ruolo della Russia è fondamentale, bisogna farlo ora", ha aggiunto il premier.

Martedì, Aprile 17, 2018 - 12:15

Russia, la partita di calcio la presenta un orso

Prima del fischio d'inizio fa il suo ingresso a bordocampo un orso bruno. E' successo in Russia durante una partita di terza divisione: quella tra Mashuk-KMV Pyatigorsk e Angusht. L'animale, accompagnato dall'addestratore, ha incitato il pubblico applaudendo e ha consegnato la palla al coraggioso arbitro

Domenica 15 Aprile 2018 - 21:30

Macron sulla Siria: "I russi complici sulle armi chimiche"

In un'intervista Tv, il presidente francese difende l'operazione militare e su Trump dice: "Abbiamo convinto gli Usa a restare nell'area". Scontro con i giornalisti sull'evasione fiscale

Domenica, Aprile 15, 2018 - 10:15

Siria, scontro Usa-Russia all'Onu

È ancora scontro tra Washington e Mosca per l’attacco congiunto di Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia in Siria, al presunto arsenale chimico di Bashar al Assad. Ieri il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha bocciato la richiesta della Russia di condannare il raid. “Abbiamo il colpo in canna”, ha minacciato Donald Trump. “È stato un atto di aggressione che viola il diritto internazionale”, ha replicato Vladimir Putin. L'Italia non ha partecipato alla missione, ha subito chiarito il premier Gentiloni che martedì sarà in Aula al Senato per una informativa urgente sulla situazione in Siria

Mercoledì, Aprile 11, 2018 - 12:30

Possibili raid Usa in Siria, Mosca avverte: "Non la passerete liscia"

(LaPresse) Tensione alle stelle nel Mar Mediterraneo orientale. Sembra sempre più probabile un attacco aereo sulla Siria da parte degli Stati Uniti, col supporto di Francia e Gran Bretagna. Eurocontrol, l'organizzazione europea per la sicurezza dei voli, ha inviato un'allerta alle linee aeree invitando a volare con prudenza nelle rotte del Mediterraneo orientale per via di "possibili attacchi missilistici". La situazione è precipitata dopo il veto della Russia alla risoluzione Onu per un’inchiesta sul presunto attacco chimico a Douma. Il cacciatorpediniere americano "Donald Cook", armato con missili Tomahawk, ha lasciato il porto cipriota di Larnaca per portarsi nel raggio d'azione di Damasco. La reazione della Russia non si è fatta attendere. Mosca ha avvertito: "Non farà passare liscia nessuna azione militare da parte di Washington".

Martedì, Aprile 10, 2018 - 11:00

Siria, scontro all'Onu tra Russia e Occidente

Scontro tra l'Occidente e la Russia al Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite, dove si è riunito il Consiglio di Sicurezza per una riunione d'emergenza dopo il presunto attacco chimico in Siria. I fatti di Duma sono "fake news" per Mosca che accusa Washington, ma anche Parigi e Londra di alimentare la tensione. Gli Stati Uniti promettono di rispondere a prescindere dalla decisione dell'Onu. "Il mondo deve vedere che giustizia è fatta in Siria", ha precisato l'ambasciatrice americana alle Nazioni Unite, Nikki Haley. Possibili raid contro il regime di Assad in Siria di Usa e Francia

Domenica, Aprile 8, 2018 - 20:00

Attacco chimico a Duma, tensione tra Usa e Russia

È tensione tra Usa e Russia dopo un sospetto attacco chimico del regime di Assad a Duma, roccoforte dei ribelli siriani nella Ghuta orientale, alle porte di Damasco. Gli Stati Uniti accusano Mosca: "Ha violato i suoi impegni con le Nazioni Unite e ha tradito la convenzione sulle armi chimiche proteggendo Assad". La condanna arriva in un tweet anche dal presidente americano Trump: "Putin, la Russia e l'Iran sono responsabili per il sostegno all'animale Assad", scrive il tycoon. Sarebbero almeno 100 i morti e centinaia i feriti. Damasco e Mosca negano l'attacco chimico.

Lunedì, Aprile 2, 2018 - 17:45

Russia, spia avvelenata nell'interesse di Londra

"Poteva essere nell'interesse del governo britannico" l'avvelenamento della ex spia russa Sergey Skripal e della figlia Yulia, avvenuto nel Regno Unito il 4 marzo scorso con un agente nervino. Lo ha detto il ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov che poi ha aggiunto. "Londra si è trovata in una posizione scomoda essendo incapace di rispettare le promesse fatte agli elettori sulle condizioni della Brexit". Lavrov ha anche sostenuto che i Paesi occidentali stanno conducendo «un gioco da bambini» e che l’escalation di tensione non è imputabile alla Russia.

Domenica, Aprile 1, 2018 - 19:00

Ghouta, intesa con la Russia per evacuare i ribelli

In Siria è stato raggiunto "un accordo finale", appoggiato dalla Russia, per evacuare i ribelli del gruppo Jaich al-Islam che controllano la città di Douma, ultima roccaforte dei ribelli nella Ghouta orientale. Lo ha annunciato l'Osservatorio siriano per i diritti umani. Fonti diplomatiche hanno riferito che l'intesa prevede che i ribelli lascino l'artiglieria pesante prima di abbandonare la città.

Lunedì, Marzo 26, 2018 - 19:00

Russia, le immagini dal drone dell'incendio al centro commerciale

Sono 64 le vittime del rogo divampato in un centro commerciale a Kemerovo, in Siberia: 41 sono bambini. Secondo le prime ricostruzioni, le fiamme sarebbero divampate in un cinema e hanno distrutto più di mille metri quadrati della struttura.

Pagine