romeo

Pagina 1 di 4
Martedì 20 Giugno 2017 - 19:15

Raggi rischia processo per nomine di Romeo e Marra

La prima cittadina è accusata di abuso d'ufficio e falso in atto pubblico. Chiesta l'archiviazione per quella di Carla Raineri

Martedì 20 Giugno 2017 - 07:45

Consip, 'guerra' mozioni: Mdp chiede revoca incarico Lotti

Il caso torna oggi sotto i riflettori dell'aula del Senato

Mercoledì, Marzo 15, 2017 - 19:15

VIDEO Romeo, nuove accuse di corruzione

(LaPresse) Corruzione negli appalti per il palazzo di giustizia di Napoli. E' la nuova accusa per Alfredo Romeo, l'imprenditore campano già in carcere nell'inchiesta Consip. Il pm di Napoli Henry John Woodcock ha aperto un altro fascicolo che porta fino a un alto dirigente, Emanuele Caldarera, direttore generale della sezione manutenzione ed appalti del Palazzo. E' accusato di corruzione in concorso con Romeo per aver sbloccato - secondo l'accusa - il pagamento di alcune fatture in favore dell'imprenditore in cambio dell'assunzione della figlia. 

Venerdì 10 Marzo 2017 - 16:00

Consip, resta in cella Romeo: rigettata istanza scarcerazione

Nell'interrogatorio di garanzia si era avvalso della facoltà di non rispondere

Mercoledì 08 Marzo 2017 - 13:00

Consip, parere negativo: Romeo non sarà scarcerato

Bocciata l'istanza presentata dai legali dell'imprenditore

Lunedì, Marzo 6, 2017 - 18:00

Consip, Romeo non risponde ai magistrati

Si è avvalso della facoltà di non rispondere Alfredo Romeo nell'interrogatorio di garanzia stamattina nel carcere romano di Regina Coeli di fronte ai magistrati capitolini che indagano sugli appalti della Consip, la centrale acquisti della pubblica amministrazione "In Consip era un emarginato e non certo un privilegiato, è tutt'altro che un corruttore. È stato fregato più volte"", spiega l'avvocato Vignola, uno dei legali dell'imprenditore napoletano in cella con l'accusa di corruzione.

Domenica 05 Marzo 2017 - 14:30

Consip, Procura di Roma apre procedimenti per fuga di notizie

Nel mirino degli inquirenti quei pubblici ufficiali che hanno avuto a che fare con l'inchiesta

Venerdì 03 Marzo 2017 - 21:45

Consip, Renzi: "Se mio padre colpevole pena doppia"

Tiziano Renzi, interrogato ieri per oltre 3 ore, dice di non aver mai conosciuto Romeo. M5S chiede sfiducia Lotti. Gentiloni: "Governo eviti fibrillazioni"

Venerdì 03 Marzo 2017 - 07:30

Consip, oggi interrogatorio Tiziano Renzi: Un incubo, mai preso soldi

La difesa del padre dell'ex premier in una nota

Mercoledì, Marzo 1, 2017 - 12:00

VIDEO Inchiesta Consip, arrestato per corruzione Romeo

Svolta nell'inchiesta Consip. Carabinieri e Guardia di finanza hanno arrestato l'imprenditore campano Alfredo Romeo. E' accusato di corruzione per gli appalti della società del Tesoro incaricata degli acquisti delle amministrazioni pubbliche. Le accuse traggono origine dalle dichiarazioni dell'alto dirigente della Consip Mario Gasparri, interrogato a dicembre dai pm di Napoli. Eseguiti poi una serie di perquisizioni nei confronti dell'ex parlamentare di An e del Pdl Italo Bocchino . Per la vicenda sono indagati anche il ministro dello Sport Luca Lotti e Tiziano Renzi, padre dell'ex premier

Pagine