oscar

Pagina 1 di 31
Lunedì, Marzo 5, 2018 - 11:15

Oscar, “Chiamami col tuo nome” migliore sceneggiatura non originale

Piccola delusione in una serata da ricordare per Luca Guadagnino a Los Angeles. “Chiamami col tuo nome”, il film del regista italiano, si aggiudica l'Oscar per la migliore sceneggiatura non originale grazie al maestro americano James Ivory ma fallisce il bersaglio grosso, la statuetta per il miglior film che va a “La forma dell’acqua”, di Guillermo del Toro, che ottiene in tutto quattro Oscar, tra cui quello per la miglior regia. Miglior attore Gary Oldman per “L’ora più buia”, miglior attrice Frances McDormand per “Tre manifesti a Ebbing, Missouri”

Lunedì 05 Marzo 2018 - 03:00

Oscar, Sam Rockwell miglior attore non protagonista

Per la parte del concessionario di pubblicità in "Tre cartelloni a Ebbing, Missouri"

Sabato, Marzo 3, 2018 - 11:45

Oscar, Guadagnino: "Secondo me Ivory vince. Ne sarei felice"

"Secondo me Ivory lo prende l'Oscar. Mi farebbe piacere. Lo merita". Così Luca Guadagnino, regista di "Chiamami col tuo nome", pronostica la vittoria della statuetta, per la categoria migliore sceneggiatura, al patriarca novantenne del cinema James Ivory, celebre per aver scritto anche quella di "Quel che resta del giorno" (che nel 1987 gli valse tre Oscar) e che con il regista italiano ha collaborato proprio a realizzare"Chiamami col tuo nome". L'attesa durerà ancora qualche ora: la notte degli Oscar è prevista per domenica 4 marzo

Giovedì, Marzo 1, 2018 - 12:15

Oscar, quattro nomination per Guadagnino, ma gli italiani a Los Angeles non lo conoscono

Mancano pochi giorni alla notte degli Oscar: in corsa per l'ambita statuetta c'è anche l'Italiano Luca Guadagnino, con il film "Chiamami col tuo nome" che vanta ben quattro nomination, compresa quella come miglior film. Vengono colti impreparati, però, gli italiani a Los Angeles che non sanno del film di Guadagnino in concorso.

Lunedì 15 Gennaio 2018 - 15:00

The Post, Spielberg racconta il giornalismo: “Con Trump la libertà di stampa è in pericolo”

Il regista Steven Spielberg e i protagonisti Tom Hanks e Meryl Streep a Milano per presentare in anteprima il loro prossimo film, inelle sale italiane dale 1 febbraio

Venerdì, Dicembre 8, 2017 - 11:00

Game Awards 2017, l'Oscar dei videogiochi va a "Legend of Zelda"

"Legend of Zelda: Breath of the Wild" ha conquistato l'Oscar dei videogiochi al Microsoft Theater di Los Angeles. L'oper world di Nintendo ha sbaragliato gli avversari portandosi a casa il riconoscimento. A ritirare il premio l'amatissimo producer e creatore della serie della casa nipponica, Eiji Aonuma

Mercoledì, Novembre 15, 2017 - 23:45

È morto Bacalov, sua la colonna sonora de "Il Postino"

È morto all'ospedale San Filippo Neri di Roma, a 84 anni, Luis Enriquez Bacalov, pianista e direttore d'orchestra argentino, naturalizzato italiano, che nel 1996 vinse il premio Oscar per la miglior colonna sonora con il film "Il postino", ultimo lavoro dell'attore e regista napoletano Massimo Troisi. Bacalov era stato ricoverato in seguito a un'ischemia. Nato a San Martin, nella provincia di Buonos Aires, viveva in Italia dal 1959 e ha firmato le colonne sonore di importanti film western e polizieschi, collaborando, tra gli altri, con Fellini, Scola e Tarantino

Martedì 26 Settembre 2017 - 13:45

Il film 'A Ciambra' è il candidato italiano agli Oscar

Protagonista del film di Carpignano è Pio, quattordicenne di una comunità rom in Calabria

Venerdì, Settembre 8, 2017 - 19:00

Oscar alla carriera per Sutherland

Oscar alla carriera 2018 a Donald Sutherland. L'attore canadese di 82 anni è il protagonista, insieme ad Helen Mirren, dell'ultimo film di Paolo Virzì: "Ella & John - The Leisure Seeker". Il film, presentato al festival di Venezia, arriverà nelle sale italiane il 25 gennaio. Sutherland ha girato più di 140 film in oltre 50 anni di lavoro. Oscar alla carriera anche alla regista belga Agnès Varda, al regista indipendente Charles Burnett e al direttore della fotografia Owen Roizman. La cerimonia di premiazione si terrà il 4 marzo 2018.

Pagine