Ong

Pagina 1 di 8
Sabato, Giugno 30, 2018 - 17:45

Ong, Fico: "Io non chiuderei i porti"

Frizione tra il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, e il presidente della Camera Roberto Fico. "Abbiamo messo nero su bianco che quello delle Ong è un discorso chiuso: non sono più legittimate. Si scordino i porti italiani", ha dichiarato Salvini in mattinata. "Io i porti non li chiuderei, servono cuore e testa", ha invece affermato Fico, che ha visitato a sorpresa l'hotspot di Pozzallo. "Le Ong sono fondamentali per salvare vite. Bisogna essere solidali con chi emigra", ha aggiunto il presidente della Camera. Ma il capo politico dei Cinque Stelle, Luigi Di Maio, va all'attacco dell'Unione europea: "Versiamo all'Europa 20 miliardi di euro l'anno: se questi signori smentiscono un documento appena firmato dobbiamo rivedere tutto"

Venerdì, Giugno 29, 2018 - 11:45

Migranti, Salvini: "Nessun nuovo centro di accoglienza, circolare per chiudere i porti alle ong"

Matteo Salvini assicura: "In Italia non apriremo nessun nuovo centro di accoglienza, gli unici che restano aperti sono quelli di rimpatrio". Dal Festival del Lavoro di Milano il ministro dell'Interno e vicepremier annuncia una circolare per chiudere i porti alle Ong. "Dal vertice - ha aggiunto Salvini parlando del Consiglio Ue - abbiamo chiesto 100 e abbiamo ottenuto 70".

Venerdì, Giugno 29, 2018 - 07:00

Malta chiude i porti alle navi delle ong

Malta chiude i porti alle ong. La decisione a meno di 24 ore dall'arrivo della Lifeline nel porto della Valletta, con 234 migranti a bordo. Malta "deve accertarsi che le operazioni di queste navi siano conformi alle norme nazionali e internazionali", fa sapere il governo. "Vuol dire che avevamo ragione noi, indietro non si torna! Stop al traffico di esseri umani, stop a chi aiuta gli scafisti", ha twittato il ministro dell'interno poco dopo l'annuncio fatto da Malta.

Martedì, Giugno 26, 2018 - 11:45

Salvini: "Le Ong non toccheranno mai più un porto italiano"

"Cargo danese attraccato? Abbiamo il cuore buono a differenza di Macron. Le ong non toccheranno più il suolo italiano". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini a margine dell'assemblea di Confartigianato. "Il cargo aveva persone soccorse su indicazione dalla guardia: le ong straniere con bandiera e capitali stranieri non toccheranno più il suolo italiano", ha aggiunto. "Macron, quel gentiluomo, li saprà accogliere tutti" ha detto il ministro dell'Interno

Sabato, Giugno 23, 2018 - 11:00

Migranti, Toninelli sulla Lifeline: "Malta disumana"

Duro attacco del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, al governo di Malta, che ha rifiutato la richiesta della capitaneria di porto italiana di prestare aiuto alla Lifeline, con a bordo 239 migranti. "La disumanità di Malta è lo specchio dell'atteggiamento dell'Europa", accusa Toninelli, aggiungendo: "Il centro di coordinamento dei soccorsi della Valletta ha rifiutato ogni tipo di intervento, se non il soccorso mirato a pochi casi di prima emergenza". Da Malta replicano: "La competenza non è nostra". Intanto l'Ong assicura: "La nostra nave batte bandiera olandese"

Domenica, Giugno 17, 2018 - 07:30

Migranti, stretta di Salvini e Toninelli sulle Ong

Stretta di Salvini e Toninelli sulle Ong. E' braccio di ferro tra il ministro dell'Interno e le due navi con bandiera olandese impegnate nel recupero di migranti al largo della Libia. "L'Italia non vuole più essere complice del business dell'immigrazione clandestina, dovranno cercarsi altri porti", attacca Salvini. Si allinea alla sua posizione Danilo Toninelli: "L'Olanda faccia rientrare le navi, violano il codice di condotta e non hanno personale adeguato", dichiara il ministro dei Trasporti. Non tarda ad arrivare la replica di Amsterdam: "Non si tratta di Ong olandesi". "Vogliono farci sparire", denunciano le organizzazioni non governative. Atteso per oggi l'arrivo della nave Aquarius a Valencia

Sabato, Giugno 16, 2018 - 12:00

Migranti, Salvini: "Altre due navi ong non sbarcheranno in Italia"

Matteo Salvini stoppa il viaggio verso l'Italia di altre due navi ong cariche di migranti. Lo fa sapere da Facebook lo stesso ministro degli Interni che prosegue la politica dei porti chiusi. Dopo Aquarius che è diretta a Valencia questa volta tocca a due imbarcazioni battenti bandiera olandese (Lifeline e Seefuchs). Salvini ha spiegato che le due navi sono arrivate di fronte alle coste libiche e che "dovranno cercarsi altri porti (non italiani) dove dirigersi". "Sappiano questi signori che l'Italia non vuole più essere complice del business dell'immigrazione clandestina". Lifeline in è intervenuta la scorsa notte in soccorso di 118 persone a bordo di un gommone in difficoltà al largo delle coste libiche

Venerdì, Giugno 8, 2018 - 17:15

Salvini: "Le Ong taxi dei migranti"

"Da ministro dell'Interno ogni mattina ho le immagini con il posizionamento delle navi delle Ong nel Mediterraneo. Alcune fanno volontariato, altre fanno affari", ha dichiarato il ministro dell'Interno Salvini. "C'è un preciso disegno al limite delle acque territoriali della Libia per fungere da taxi", ha aggiunto. Poi ha chiarito: "Io sono per la Nato ma siamo sotto attacco. L'Italia è attaccata non da est ma da sud, dai numerosi barconi in partenza da Libia e Tunisia. Chiedo alla Nato che ci difenda".

Domenica 18 Marzo 2018 - 22:15

Sequestrata in porto la nave della ProActiva: accusa di "associazione a delinquere"

Aveva salvato 218 persone. Minacciata da motovedetta libica. La decisione della Procura di Catania: "Immigrazione clandestina"

Sabato, Novembre 11, 2017 - 18:15

Boldrini: "Le Ong salvano vite umane"

(LaPresse) La presidente della Camera Laura Boldrini, in visita alla base Onu di Brindisi, è tornata sull'importanza delle Ong: "Le Organizzazioni non governative sono il braccio operativo delle Nazioni Unite, sono importantissime nei contesti in cui si opera, svolgono un'azione importante, così come svolgono un'azione importante nel Mediterraneo: l'azione di salvare vite umane". E ha aggiunto: "Spero che ci sia invece un ritorno di un'attività delle Ong in mare, perché come abbiamo visto negli ultimi eventi, purtroppo la vita umana è in pericolo nel nostro Mediterraneo. Avere più attori che operano per salvarla è qualcosa di importante. Non può essere un metodo per gestire i flussi migratori lasciare sguarnito il nostro Mediterraneo".

Pagine