moglie

Pagina 1 di 9
Mercoledì, Giugno 13, 2018 - 13:15

Spari dal notaio, marito uccide la moglie e si suicida a Udine

Spara alla moglie e poi si toglie la vita. L'omicidio-suicidio mercoledì mattina nel centro di Udine in uno studio notarile. Stando a quanto emerso, la coppia aveva avviato un procedimento di separazione e si trovava dal notaio per stipulare l'atto di vendita di un immobile di proprietà comune.

Giovedì, Giugno 7, 2018 - 00:00

Pomigliano, moglie operaio a Di Maio: "Non ne possiamo più"

"Io sono una di quelle che ti ha votato, sono al tuo fianco. Però siamo stanchi, non ne possiamo più". È lo sfogo fatto a Luigi Di Maio dalla moglie di Mimmo Mignano, uno dei cinque operai della FCA di Pomigliano per i quali la Cassazione ha approvato il licenziamento, ora ricoverato in ospedale dopo essersi cosparso di benzina e incatenato davanti all'abitazione del ministro del Lavoro. "Questa è una sentenza politica", ha aggiunto la donna a proposito della decisione della Cassazione. "Ci mettiamo al lavoro e vediamo di risolvere il problema", ha risposto Di Maio. "Bisogna fare politiche per creare posti di lavoro"

Martedì, Maggio 8, 2018 - 12:45

Luca Zingaretti legge l'ultima lettera di Aldo Moro alla moglie

Un momento molto toccante che ha commosso tutti i presenti quello della lettura dell’ultima lettera che Aldo Moro scrisse alla moglie Noretta, quando capì che tutto era perduto, durante le prove di “55 giorni. L'Italia senza Moro", l’orazione civile voluta e ideata da Luca Zingaretti in onda su Rai Uno martedì 8 maggio alle 20.30. Il testo è tratto dall’omonimo libro di Stefano Massini e viene messo in scena in occasione dei 40 anni dal ritrovamento del corpo di Aldo Moro, il 9 maggio del 1978, in via Caetani, a Roma. "E' la più bella lettera d’amore che io abbia mai letto”, ha commentato Luca Zingaretti al termine delle prove.

Lunedì, Marzo 19, 2018 - 12:30

Terzigno: uccisa davanti alla scuola della figlia, ricercato il marito

Aveva appena accompagnato la figlia a scuola quando è stata raggiunta da un colpo di pistola. È morta così lunedì mattina a Terzigno, in provincia di Napoli, Immacolata Villani, 31 anni. A sparare è stato un uomo che si è poi dato alla fuga. I sospetti sono ricaduti subito sul marito, ricercato, che avrebbe lasciato una lettera in cui annunciava il gesto. La coppia era in fase di separazione: pare che solo pochi giorni fa la vittima avesse denunciato l'uomo per maltrattamenti tornando quindi a vivere con il padre assieme alla figlia, di 9 anni. L'omicidio è avvenuto davanti alla scuola elementare del quartiere di Boccia al Mauro di Terzigno

Mercoledì, Febbraio 28, 2018 - 21:00

Latina, inascoltate le denunce della moglie del carabiniere

Avevano già avuto diverse discussioni il carabiniere sucida di Latina e sua moglie. Il motivo era una separazione non accettata. Già lo scorso settembre la donna aveva presentato un esposto per le aggressioni. Emergono dalle dichiarazioni del legale della moglie del militare ferita gravemente con l’arma d’ordinanza del marito. Il carabiniere autore della strage famigliare a Cisterna di Latina, dopo aver sparato alla moglie nel garage della sua abitazione, si è barricato in casa tenendo in ostaggio le due figlie minorenni. Le trattative di conoscenti e militari, per convincere l'uomo alla resa, sono durate 9 ore. Ma l'appuntato ha ucciso le figlie e poi si è tolto la vita. La moglie è ricoverata in gravi condizioni al San Camillo di Roma.

Mercoledì, Gennaio 24, 2018 - 20:00

Cremona, uccide moglie e bimbo di 3 anni a colpi di mannaia

Un altro caso di femminicidio, questa volta a Cremona, dove una donna cinese di 46 anni è stata uccisa dal compagno 50enne a colpi di mannaia nella loro abitazione, al culmine di una lite. All'arrivo gli agenti hanno trovato accanto al corpo della donna un bambino agonizzante di 3 anni, il figlio di un'amica della coppia, che è morto dopo essere stato trasportato in ospedale in gravissime condizioni. L'uomo è stato arrestato. Al momento risultano ancora sconosciute le ragioni del duplice omicidio.

Mercoledì, Gennaio 24, 2018 - 14:45

Uccide moglie e un bimbo con la mannaia, sopralluogo degli inquirenti

Ha ucciso la moglie e un bambino di 3 anni, figlio di una coppia di amici, con una mannaia. Un 51enne cinese è stato arrestato in un'abitazione di Cremona, dove è avvenuto il duplice delitto. Ancora da chiarire cosa abbia scatenato la furia dell'uomo. Il piccolo, affidato dalla madre all'amica per motivi di lavoro, sarebbe stato colpito alla testa. Inutile per lui la corsa in ospedale. La coppia ha un figlio di 13 anni che è rientrato a casa mentre le forze dell'ordine stavano portando via il padre. Ora è stato affidato ai servizi sociali

Giovedì, Dicembre 21, 2017 - 18:00

Catalogna, la moglie di Puigdemont al voto

Marcela Topor, moglie del deposto leader catalano Carles Puigdemont (e tuttora candidato ma in esilio autoimposto a Bruxelles), al voto a Sant Julia de Ramis: oggi circa 5,5 milioni di catalani sono chiamati a decidere i nomi dei 135 deputati che comporranno il nuovo Parlamento Regionale. I seggi rimangono aperti fino alle 20. Le elezioni di oggi hanno un carattere eccezionale, visto l'autunno caldissimo iniziato con il referendum dell'1 ottobre e proseguito con la dichiarazione d'indipendenza del 27 ottobre e la successiva "repressione" del governo di Madrid, che ha mandato a casa l'esecutivo di Puigdemont.

Domenica, Dicembre 17, 2017 - 10:00

Toronto, polizia: "Morti di Barry Sherman e della moglie sospette"

Proseguono le indagini sulla morte di Barry Sherman, fondatore del gigante farmaceutico Apotex, e di sua moglie Honey, i cui corpi sono stati rinvenuti nella loro villa, in un esclusivo quartiere nella zona nord di Toronto, in Canada. Le autorità hanno condotto gli esami post-mortem e hanno definito le morti "sospette". Un portavoce della polizia di Toronto ha dichiarato che, al momento, nessuna pista può essere esclusa. I cadaveri della coppia sono stati trovati nel seminterrato della casa, che gli Sherman avevano messo in vendita

Pagine