m5s

Pagina 1 di 105
Lunedì 22 Gennaio 2018 - 22:30

Elezioni, programmi a confronto: le promesse dei partiti da meno tasse a più lavoro

A poco più di 40 giorni dal voto, i leader tentano fughe in avanti per differenziarsi dai competitors. Ma in realtà le proposte degli schieramenti non sono poi così distanti

Lunedì, Gennaio 22, 2018 - 12:15

Gentiloni sul M5S: "Non avranno i numeri per governare"

Il M5s non deve spaventare perché non arriverà al governo. Ne è sicuro Paolo Gentiloni che in un'intervista chiarisce: "Di Maio non avrà i numeri per formare un esecutivo". Il premier preoccupato invece dalla Lega: "Berlusconi non riuscirà ad arginare il populismo del Carroccio". Ma per il leader di Forza Italia il pericolo sono i grillini: "Una setta - ribadisce - che distruggerebbe il Paese". Intanto Di Maio ieri a Pescara ha presentato il piano di governo in 20 punti e le liste dopo le parlamentarie: capilista tutti i big. Tra i candidati esterni il comandante anti-Schettino Gregorio De Falco e i giornalisti Carelli e Paragone.

Domenica, Gennaio 21, 2018 - 13:00

M5S, Di Maio: "Non faremo alcuno scambio di poltrone dopo le elezioni"

"Noi non faremo alcun tipo di scambio di poltrone dopo le elezioni, non vogliamo avere a che fare con i voltagabbana. Noi vogliamo dare un governo a questo Paese un governo che affronti quelle cose che aspettiamo da 30 anni". Così il candidato premier del Movimento 5 stelle Luigi Di Maio durante la tappa abruzzese della sua campagna elettorale. Di Maio ha visitato la Basilica di Collemaggio a L'Aquila e poi si è recato a Chieti con le associazioni di categoria alla Camera di Commercio. "Ogni mattina ha spiegato anche il candidato premier pentastellato - siamo il bersaglio di tutte le forze politiche. Continuino così perché ci danno una mano a identificare loro e noi"

Domenica, Gennaio 21, 2018 - 11:30

Berlusconi contro il M5s: "È una setta"

Silvio Berlusconi va di nuovo all'attacco del Movimento Cinque Stelle. "C'è la possibilità di vedere al governo un Movimento che non è assolutamente democratico. È una setta diretta da un bureau di due persone", ha dichiarato il leader di Forza Italia. Intanto da un post su Facebook il fondatore dei 5 stelle Beppe Grillo e Luigi Di Maio smentiscono una frattura tra loro parlando di invenzioni dei media. "Non c'è e non c'è mai stata", fanno sapere. Il premier Paolo Gentiloni ha annunciato invece che nella coalizione del Centrosinistra insieme a Pd, Civica Popolare e Insieme ci sarà anche +Europa di Emma Bonino

Sabato, Gennaio 20, 2018 - 12:45

M5S, Casaleggio: "Il nostro è uno dei programmi più innovativi"

"Questi tre giorni a Pescara sono la fine di un processo che è durato più di un anno, in cui i cittadini hanno partecipato direttamente alla formazione del programma con più di un milione di voti espressi sulla piattaforma Rousseau su oltre 95 votazioni e 22 ambiti tematici". Così ai cronisti Davide Casaleggio, uno dei leader del M5S e presidente dell'Associazione Rousseau, a Pescara

Venerdì, Gennaio 19, 2018 - 10:45

M5S, Grillo: "Salvini al Viminale? Sembra un libro di fantascienza"

Beppe Grillo, Luigi Di Maio e Davide Casaleggio al Viminale per depositare il simbolo del Movimento 5 Stelle alle prossime elezioni del 4 marzo. "Tutti in coda per il simbolo, ma neanche nel Medioevo", ha commentato il comico genovese che poi ha scherzato sull'ipotesi di Matteo Salvini al ministero dell'Interno: "Fantascienza". "Andremo al governo del Paese", ha ribadito invece il candidato premier M5S Luigi Di Maio.

Mercoledì, Gennaio 17, 2018 - 23:45

Parlamentarie M5s, Di Maio: "Liste le fanno i nostri iscritti"

"Noi decidiamo le liste attraverso le votazioni dei nostri iscritti, gli altri le fanno con le segreterie dei partiti". Così il candidato premier del M5s Luigi Di Maio a margine di un incontro a Firenze sulle Parlamentarie del M5s.

Mercoledì 17 Gennaio 2018 - 00:15

Parlamentarie M5S, Rousseau a singhiozzo. Disagi e proteste

Molte lamentele perché non si riesce a votare o mancano i nomi di alcuni candidati. Per i collegi uninominali sceglierà Di Maio

Domenica, Gennaio 14, 2018 - 10:15

Grasso: "Valuteremo intesa con M5s dopo le elezioni"

Liberi e Uguali, il nuovo soggetto politico guidato da Pietro Grasso, si guarda intorno alla ricerca di possibili alleanze e, dopo il voto, valuterà le posizioni del Movimento Cinque Stelle, come ha rivelato lo stesso presidente del Senato. "Il Movimento Cinque Stelle è così ondivago, difficile capire le sue posizioni: quando riuscirà a dare un'esatta valutazione anche noi potremo fare le nostre", ha dichiarato Grasso. Laura Boldrini, però, è contraria all'alleanza con i pentastellati. "La comprendo, ma decide qualcun altro. Il nostro è un sistema proporzionale e valuteremo dopo le elezioni", ha aggiunto Grasso

Sabato, Gennaio 13, 2018 - 19:15

Elezioni, Renzi: "Sfida tra Pd e M5S"

Si infiamma la campagna elettorale a poco più di un mese dalle elezioni del 4 marzo. "Il nostro avversario è l'incompetenza", fa sapere il segretario dem Matteo Renzi che ha parlato questa mattina da Torino. "La sfida è tra Pd e cinque stelle", dice. Il candidato premier del Movimento Luigi Di Maio attacca il premier Paolo Gentiloni per essere entrato nella bagarre politica. Poi aggiunge "Stanno usando le città di Torino e Roma contro di noi". Per Giorgia Meloni di Fratelli d'Italia si va verso un governo di centrodestra o ingovernabilità. "Non ci sono i numeri per fare un'altra maggioranza, né i numeri per fare un Governo di inciucio", le parole della Meloni.

Pagine