Libia

Pagina 1 di 74
Martedì, Gennaio 16, 2018 - 14:00

Libia, 360 migranti trovati al largo di Tripoli

Circa 360 migranti sono stati recuperati dalla guardia costiera libica al largo delle coste di Tripoli. Il maggiore della guardia costiera libica, Nasser Al-Qamoudi, che ha diretto le operazioni di salvataggio ha dichiarato che le imbarcazioni su cui viaggiavano i migranti, provenienti principalmente da paesi arabi e nord africani, erano in buone condizioni e fortunatamente non ci sono stati incidenti

Mercoledì, Gennaio 10, 2018 - 11:30

Libia, strage di migranti: affonda gommone, 50 morti

Nuova strage di migranti al largo delle coste libiche dove un gommone è affondato. Un portavoce della marina libica fa sapere che un centinaio di migranti risultano dispersi nel Mediterraneo e che circa 300 persone sono state salvate. Cinquanta sarebbero annegate, secondo il racconto dei sopravvissuti, ma le vittime potrebbero essere il doppio. Proprio sul tema migranti è incentrato il vertice di oggi a Roma, presieduto dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, dei Paesi dell'Europa meridionale con i leader di Cipro, Francia, Grecia, Malta, Portogallo e Spagna

Domenica, Gennaio 7, 2018 - 09:45

Naufragio al largo della Libia, i morti sarebbero 25

Almeno 25 persone sono morte nel naufragio di un'imbarcazione di migranti avvenuto al largo della Libia. Secondo la Guardia Costiera italiana, subito giunta sul luogo della tragedia assieme ad alcune motovedette della marina militare, sono 84 i migranti salvati dalle acque. Otto corpi privi di vita sono stati recuperati dai militari, ma sarebbero almeno 25 i passeggeri del gommone che mancano all'appello. L'allarme è stato attivato da un aereo che, in pattugliamento, ha individuato il barcone già semisommerso.

Martedì, Dicembre 19, 2017 - 13:00

Ragazze africane costrette a prostituirsi con rituali di magia nera

Operazione dei carabinieri a Lamezia Terme, Rosarno e Livorno. Un italiano e sei nigeriani sono indagati a vario titolo per associazione per delinquere finalizzata alla tratta di esseri umani, acquisto e alienazione di schiavi, immigrazione clandestina, riduzione in schiavitù e sfruttamento della prostituzione con l'aggravante della transnazionalità. Il sodalizio criminale ha ramificazioni in Nigeria e Libia. Venivano adescate ragazze africane con la promessa di un lavoro in Italia e vincolate al pagamento di 30mila euro con rituali di magia nera. Rintracciate presso i centri di accoglienza, venivano costrette alla prostituzione. Le intercettazioni dei carabinieri

Domenica, Dicembre 17, 2017 - 13:15

Libia, oltre 150 migranti salvati al largo della costa

Oltre 150 migranti di origine africana sono stati salvati al largo delle coste libiche nella notte di venerdì 15 dicembre in un'operazione combinata tra la Marina italiana e un'organizzazione umanitaria. La maggior parte delle persone tratte in salvo proviene dalla Costa d'Avorio e dal Mali. In tutto, sono più di 100mila i migranti arrivati quest'anno in Italia, il 20% in meno rispetto allo scorso anno.

Domenica, Dicembre 17, 2017 - 09:15

Migranti, più di 100 persone salvate al largo della Libia

Più di 150 migranti di origine africana sono stati salvati al largo delle coste libiche nella notte di venerdì 15 dicembre in un'operazione combinata tra la marina italiana e una organizzazione umanitaria. La maggior parte provengono da Costa d'Avorio e Mali. In Tutto sono più di 100 mila i migranti arrivati quest'anno in Italia, il 20% in meno rispetto all'anno scorso

Giovedì, Novembre 30, 2017 - 12:45

Task force per salvare i migranti della Libia

Le Nazioni Unite, l'Unione europea e l'Unione africana hanno raggiunto un accordo per istituire una task force congiunta per salvare e proteggere le vite di migranti e rifugiati lungo le rotte migratorie e, in particolare, in Libia. Il via libera dopo il vertice che si è tenuto a Abidjan, in Costa d'Avorio. Il lavoro della task force sarà coordinato con le autorità libiche e dovrà, tra le altre cose, accelerare i rientri volontari assistiti nei Paesi d'origine e le ricollocazioni dei richiedenti asilo. "Quest'anno meno sbarchi e più rimpatri", ha sottolineato il premier Gentiloni.

Lunedì, Novembre 27, 2017 - 16:30

Minniti sui migranti: "Guardare con attenzione alla Libia"

Il Ministro dell'Interno Marco Minniti all'istituto Affari Internazionali parla di flussi migratori: "Ci sono due vie: una è la sub-sahariana, il confine meridionale della Libia, l'altra sono i Balcani, luogo di radicalizzazione prima ancora che nascesse Al-Queda, insieme con l'Afghanistan.  Dobbiamo guardare all'Africa settentrionale non soltanto come un luogo di transito di foreign fighters che possono tornare ma come un luogo dove possono pensare di costruire rifugi sicuri" 

Lunedì, Novembre 27, 2017 - 07:45

Libia, Gentiloni: "Garantire il rispetto dei diritti umani"

"Stabilizzare la Libia, contenere il flusso dei migranti garantendo il rispetto dei diritti umani, combattere il terrorismo". Sono i principali temi affrontati da Paolo Gentiloni nel suo incontro a Tunisi con l'inviato Onu in Libia. Per il presidente del Consiglio è anche grazie all'Italia che i riflettori del mondo sono puntati sui diritti umani in Libia. "Se oggi organismi dell'Onu possono intervenire in Libia è perchè l'iniziativa italiana ha consentito passi avanti" ha sottolineato il premier.

Sabato 25 Novembre 2017 - 19:30

Migranti, decine di morti in naufragio al largo della Libia

Secondo quanto riportato dalle autorità di Tripoli, circa 200 migranti sono stati tratti in salvo dalla guardia costiera di fronte alle spiagge della città di Garabulli, 60 chilometri a est di Tripoli

Pagine