legge

Pagina 1 di 46
Lunedì, Ottobre 16, 2017 - 11:15

Giorno decisivo per la Legge di Bilancio 2018

Oggi è il giorno decisivo per la manovra 2018. Dopo l'incontro tra governo e sindacati, la legge di bilancio sarà sul tavolo del consiglio dei ministri. Tra le misure chiave incentivi agli investimenti, rinnovo del contratto degli statali, decontribuzione per le assunzioni stabili dei giovani, rafforzamento del reddito di inclusione. Incentivi per chi si vuole mettere in proprio, previsto uno sconto sui contributi per i lavoratori autonomi giovani. Del 100% per chi assume disoccupati che non studiano. Confermato poi l'ecobonus mentre la fatturazione elettronica dovrebbe diventare obbligatoria per le imprese solo nel 2019.

Lunedì, Ottobre 9, 2017 - 11:45

Puidgdemont: "Su indipendenza applicheremo la legge"

Battibecco continuo tra il Governo e la Catalogna. Dopo la manifestazione a Barcellona degli unionisti - quasi un milione secondo gli organizzatori, solo 350mila per la polizia - che non vogliono l'indipendenza della regione, è arrivata la risposta, in realtà registrata da qualche giorno, del presidente catalano Carles Puigdemont. "La dichiarazione di indipendenza è prevista dalla legge del referendum come applicazione dei risultati: applicheremo quanto dice la legge", ha dichiarato Puidgemont in un programma televisivo andato in onda domenica sera. Prossimo appuntamento, salvo sorprese, sarà martedì, quando il presidente catalano parlerà al parlamento regionale.

Giovedì, Ottobre 5, 2017 - 17:00

Legge Bilancio, Padoan: "Risorse limitate ma restano margini importanti"

(LaPresse) Nonostante "le risorse siano limitate", rimangono "margini importanti da usare con oculatezza". Così il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, alla presentazione del rapporto realizzato dall'Ocse sulla "National Skills Strategy". "La ricchezza di un Paese sta nella capacità di sostenere il capitale umano. E' importante puntare sull'istruzione", ha aggiunto il minsitro.

Giovedì, Settembre 28, 2017 - 11:00

Approvato il nuovo codice antimafia

Il nuovo codice antimafia è legge. La Camera ha approvato la riforma del testo sulle leggi antimafia con 259 sì e 107 no. Le novità più importanti riguardano le misure di prevenzione personali e patrimoniali, che si potranno applicare anche a corrotti, terroristi e stalker. Un punto molto discusso, tanto che il Governo si è impegnato con un ordine del giorno a valutare eventuali modifiche sull'equiparazione tra corrotti e mafiosi. Vengono poi introdotte misure per agevolare la gestione dei beni confiscati. Soddisfatto il ministro della Giustizia Orlando, che dice: il codice è "una buona notizia per la lotta alla criminalità organizzata".

Giovedì, Settembre 7, 2017 - 15:00

Migranti, Emma Bonino: "Siamo a metà della raccolta firme"

Emma Bonino lancia il videospot dei Radicali Italiani a sostegno della campagna “Ero straniero – L’umanità che fa bene”: la legge di iniziativa popolare per cambiare le politiche sull’immigrazione superando la legge Bossi-Fini. Presentato quello che vuole essere uno strumento per rilanciare la raccolta firme, informare i cittadini dell’opportunità di sottoscrivere la legge e tirare così la volata alla campagna negli ultimi due mesi a disposizione per raggiungere l’obiettivo delle 50mila adesioni necessarie.

Giovedì, Agosto 3, 2017 - 14:30

Salvini: "PD propone legge che prevede carcere per chi ha accendino con faccia di Mussolini"

(LaPresse) "Fiano del PD propone una legge che prevede fino a 12 mesi di galera per chi viene trovato in possesso di un accendino con la faccia di Mussolini". A dirlo dalla festa della Lega Nord di Arcore è il leader del Carroccio Matteo Salvini, che poi torna sulla vicenda dello stabilimento balneare finito nella bufera per aver esposto cartelli che ricordavano slogan fascisti: "Uno degli italiani più pericolosi sarebbe un signore di 65 anni che fa il bagnino a Chioggia", aggiunge Salvini.

Venerdì, Luglio 28, 2017 - 19:00

Vaccini obbigatori, il decreto è legge

Il decreto vaccini è legge. Via libera definitivo della Camera al testo blindato dal governo con la fiducia. 296 voti a favore, 92 contrari e 15 astenuti. Dieci le vaccinazioni obbligatorie per iscriversi agli asili nido e alle scuole d'infanzia. Ridotte le sanzioni ai genitori che non vaccinano,spariti anche i riferimenti alla perdita della patria potestà. Vaccinazioni richieste anche per operatori sanitari, sociosanitari e scolastici. Fuori da Montecitorio intanto tre deputati del Pd Elisa Mariano, Ludovico Vico e Salvatore Capone, sono stati aggrediti e insultati da alcuni manifestanti no-vax che protestavano contro il decreto.

Giovedì, Luglio 27, 2017 - 21:45

Minniti: "Legge su minori non accompagnati è un atto di civiltà"

"In Italia nell'ultimo anno e mezzo sono stati ospitati più di 25mila minori non accompagnati, la stiamo affrontando come una sfida di civiltà. La legge approvata su questo problema è un riconoscimento di un principio assoluto di civiltà". Così il ministro dell'Interno Marco Minniti nel suo intervento al centro per minori "Il Nodo" di Catania, visitato giovedì insieme al sindaco della città Enzo Bianco e all'ex presidente del Parlamento europeo Martin Schulz. Minniti ha poi sottolineato che "il controllo dei flussi è una partita che nessuno può affrontare da solo e nella quale nessuno può essere lasciato solo".

Giovedì, Luglio 6, 2017 - 13:00

Gli effetti della legge sull’omicidio stradale

(LaPresse) Per celebrare il 70° anniversario della fondazione della Polizia Stradale, si è tenuto alla  Scuola Superiore di Polizia di Roma il convegno “Gli effetti della legge sull’omicidio stradale a quindici mesi dalla sua entrata in vigore. Il contrasto alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e psicotrope”, alla presenza del Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Franco Gabrielli. Esperti, magistrati, avvocati e Forze dell’Ordine fanno il punto sul primo semestre del 2017,  gli incidenti stradali mortali sono aumentati del 4.6% rispetto allo stesso periodo del 2016 (da 695 a 727). 38.936 controlli alcoltest (dei quali 2.088 risultati positivi anche alla verifica con etilometro), 2.753, verifiche sulla presenza di sostanze stupefacenti (675 risultate positive).

Venerdì, Giugno 9, 2017 - 17:30

Legge elettorale, Alfano: "Abbiamo vinto noi"

(LaPresse) "L'Inciucellum è stato affondato. Quello di ieri è stato un fallimento clamoroso". In conferenza stampa il ministro degli Esteri e presidente di Alternativa Popolare, Angelino Alfano, commenta il fallimento del patto a quattro sulla legge elettorale.

Pagine