Lampedusa

Pagina 1 di 15
Lunedì, Novembre 13, 2017 - 21:15

Strage Lampedusa, le indagini devono continuare

Non si devono fermare le indagini sul naufragio dell'11 ottobre 2013 a Lampedusa nel quale persero la vita circa 300 persone, tra cui moltissimi bambini. Il gip di Roma ha respinto la richiesta di archiviazione della Procura sulla posizione di quattro ufficiali della Marina militare italiana e tre della Guardia costiera accusati di omissione di soccorso e ha ordinato di proseguire l'inchiesta per accertare eventuali responsabilità.

Lunedì 13 Novembre 2017 - 12:30

Naufragio del 2013 a Lampedusa: il gip respinge la richiesta di archiviazione

Il giudice impone il processo per due alti ufficiali di Marina e Capitaneria di porto. Nella strage morirono circa 300 migranti, tra cui moltissimi bambini

Martedì 03 Ottobre 2017 - 14:45

Lampedusa, quattro anni dopo strage migranti. Avramopoulos: "Obiettivo è salvare vite in mare"

Il 3 ottobre del 2013 persero la vita in mare oltre 360 persone

Domenica, Settembre 17, 2017 - 09:45

Lampedusa: sindaco contro i migranti

Il sindaco di Lampedusa Totò Martello fa dietrofront rispetto alla prima cittadina che lo ha preceduto, Giusy Nicolini, e va all’attacco dei migranti. "Lampedusa è al collasso, le forze dell'ordine sono impotenti, nel centro ci sono 180 tunisini molti dei quali riescono tranquillamente ad aggirare i controlli: bivaccano e vivono per strada", denuncia Martello, chiede la chiusura dell’hotspot sull'isola. "Siamo abbandonati", prosegue il sindaco, secondo il quale "i bar sono pieni di tunisini che si ubriacano e molestano le donne".

Sabato 16 Settembre 2017 - 21:15

Lampedusa, sindaco: "Chiudere hotspot". E accusa i migranti

Dietrofront di Martello rispetto alla linea dell'ex Nicolini che lo attacca: "Vuoi fare terrorismo"

Domenica, Agosto 6, 2017 - 14:15

Msf smentisce il blocco della nave a Lampedusa

Medici Senza Frontiere smentisce il blocco della sua nave Prudence per il nuovo codice del Viminale, non firmato dalla Ong. "Nessun divieto di entrare a Lampedusa. Un normale trasbordo come accaduto tante altre volte", dice il presidente di Msf Loris De Filippi sui 127 migranti raccolti al largo della Libia e trasbordati a 33 miglia a sud dell'isola su due unità della Guardia Costiera italiana che li hanno poi condotti in porto. Secondo il protocollo le organizzazioni che non aderiscono non possono entrare all'interno delle acque territoriali italiane con i migranti a bordo.

Domenica 06 Agosto 2017 - 09:45

Msf: "Nessun divieto per nostra nave di entrare a Lampedusa"

Il presidente De Filippi: "Affidate alla Guardia Costiera 127 persone. Poi la Prudence ha fatto rotta su Catania"

Giovedì, Agosto 3, 2017 - 11:45

L'arrivo della nave Iuventa nel porto di Lampedusa: il video della polizia

La polizia ha diffuso le immagini dell'arrivo della nave Iuventa, della ong tedesca Jugend Rettet, nel porto di Lampedusa. L'imbarcazione carica di migranti, scortata dalla Guardia costiera, è stata perquisita dalla polizia e sequestrata con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Mercoledì, Agosto 2, 2017 - 19:15

Nave sotto sequestro a Lampedusa

Il gip di Trapani ha disposto il sequestro preventivo di una nave dell'Ong tedesca Jugend Rettet, bloccata stamattina dalla Guardia costiera a Lampedusa. L'organizzazione, che non ha firmato il codice di condotta del Viminale sui soccorsi in mare, è al centro dell'indagine della Procura su presunti legami con gli scafisti.

Martedì, Giugno 27, 2017 - 13:45

Torture sui migranti in Libia: fermato cittadino somalo

(LaPresse) "Mi costringevano a contattare telefonicamente i miei parenti per il riscatto e mi colpivano con tubi di gomma". E' la testimonianza di uno dei migranti torturato in Libia prima dell'arrivo in Italia. La polizia di Agrigento ha fermato all'hotspot di Lampedusa un cittadino somalo di 23 anni. Riconosciuto dai profughi sbarcati nell'isola, sarebbe tra i responsabili delle sevizie ai danni dei migranti nel Paese nordafricano. Per lui le accuse sono di associazione a delinquere di carattere transnazionale, tratta e sequestro di persona, violenza sessuale, omicidio aggravato e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Pagine