italiani

Pagina 1 di 15
Venerdì, Agosto 10, 2018 - 23:45

Monte Bianco, ritrovati i corpi dei tre italiani dispersi

Sono stati ritrovati i corpi dei tre alpinisti italiani dispersi sul lato francese del Monte Bianco. Dei fratelli Luca e Alessandro Lombardini e Elisa Berton, fidanzata di Luca, non si avevano notizie da martedì, dopo che la mattina erano partiti nella zona dei Grands Montets. L'area è stata circoscritta dai soccorritori grazie all'individuazione di un segnale GPS trasmesso da un dispositivo elettronico dei tre alpinisti. Il primo corpo recuperato è stato quello di Luca Lombardini, mentre per gli altri due si dovrà attendere qualche giorno. Le operazioni di recupero, infatti, al momento sono sospese, perché la zona è molto pericolosa.

Martedì, Luglio 31, 2018 - 18:45

Estate, in vacanza 34,5 milioni di italiani

34,5 milioni gli italiani in viaggio fino a settembre per un giro d'affari che si attesta sui 24,1 miliardi di euro, 911 euro a testa. È agosto il mese preferito per le ferie: per l'80,2% vacanze nel Belpaese, mentre il 19,3% sceglie l'estero. Questi alcuni dati resi noti da Federalberghi. Il giro d’affari complessivo è di 24,1 miliardi di euro, in aumento del 9,5% rispetto ai 22 miliardi dell’estate 2017

Lunedì, Luglio 2, 2018 - 19:00

Sicurezza: agenti italiani e spagnoli pattugliano insieme Firenze e Roma

Agenti della Polizia di Stato e del Cuerpo Nacional de Policia in servizio per le strade di Roma e Firenze da lunedì 2 luglio a metà luglio nell'ambito del "Pattugliamento congiunto Italia Spagna", coordinato dal Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia (SCIP) del Dipartimento della Pubblica Sicurezza. Nello stesso periodo poliziotti italiani saranno impegnati a Madrid, unitamente ai colleghi spagnoli, proseguendo le attività già iniziate nel mese di maggio a Tenerife e che si concluderanno nel mese di agosto con servizi congiunti nelle località spagnole di Granada e Benidorm dove sarà nutrita la presenza di turisti italiani. Nella Capitale e a Firenze, le pattuglie congiunte saranno a disposizione dei rispettivi Uffici Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, con compiti di controllo del territorio nelle aree a maggiore concentrazione turistica, e facilitando i contatti con le autorità diplomatico/consolari ed anche con le istituzioni locali. Questa iniziativa, di grande impatto e aiuto per i turisti di molti paesi di madrelingua spagnola come sperimentato durante il Giubileo della Misericordia, si inserisce nel più ampio progetto del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, che prevede per l´estate pattugliamenti congiunti in numerosi paesi quali Cina, Portogallo, Francia, Croazia, Montenegro, Albania e Polonia.

Venerdì, Giugno 15, 2018 - 19:15

Salvini: "Prima gli italiani significa difendere la vita, il lavoro e la salute"

Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, non arretra rispetto alla sua posizione di chiusura delle frontiere italiane e anzi rincara la dose nei confronti di chi porta in Italia "cibo contraffatto". "'Prima gli italiani' significa difendere la vita, il lavoro e la salute. Non possiamo trovarci nei mercati e sulla tavola, da dare ai nostri figli, prodotti scadenti, non controllati, con fertilizzanti da noi vietati che arrivano dall'altra parte del mondo", ha dichiarato Salvini a margine del suo intervento al villaggio Coldiretti a Torino. "Se i produttori, gli agricoltori o i pescatori vorranno dimostrare che gli italiani hanno diritto di lavorare e di mangiare sano, il ministro, il papà e il cittadino Salvini sarà al loro fianco", ha poi concluso il leader della Lega.

Mercoledì, Maggio 9, 2018 - 11:15

Influenza, è stata l'epidemia più intensa degli ultimi 15 anni

Circa 8,7 milioni di italiani colpiti e 160 morti: è questo il bilancio finale della stagione influenzale 2017-2018 ormai volta al termine. Secondo quanto reso noto dall'Istituto superiore di sanità si è trattato della più intensa degli ultimi 15 anni. I più colpiti sono stati i bambini tra i 0 e 4 anni. Le regioni più colpite la Basilicata, la Calabria, le Marche e l'Abruzzo.

Venerdì, Aprile 20, 2018 - 22:00

Dati FMI: Spagnoli più ricchi degli italiani

Gli spagnoli sono più ricchi degli italiani: il Pil procapite della Spagna ha superato quello dell'Italia nel 2017. È quanto emerge dai dati diffusi del Fondo monetario internazionale che confrontano i Paesi sulla base della "parità del potere d'acquisto". Secondo le rilevazioni, la Spagna sarà il 7% più ricca dell'Italia nei prossimi 5 anni. Solo dieci anni fa l'Italia era il 10 per cento più ricca della Spagna.

Giovedì, Marzo 29, 2018 - 07:45

Fisco, 45% italiani dichiara meno di 15mila euro

Quasi un contribuente italiano su due, il 45%, ha dichiarato meno di 15mila euro, il 4,2% dell'Irpef totale. È quanto emerge dai dati diffusi dal Mef sui redditi Irpef dichiarati nell'anno di imposta 2016. I 'paperoni', che dichiarano un reddito maggiore di 300mila euro sono circa 35mila, lo 0,1% del totale. Oltre 10 milioni di soggetti invece hanno un'imposta netta pari a zero: per lo più hanno livelli reddituali compresi nelle soglie di esenzione. Aumenta il reddito medio pari a 20.940 euro, +1,2% rispetto al 2015. La regione più ricca è la Lombardia, fanalino di coda la Calabria con un reddito medio di 14.950 euro.

Giovedì, Marzo 1, 2018 - 23:00

Omicidio Kuciak, arrestati sette italiani

Sette italiani sono stati arrestati dalla polizia slovacca per l'assassinio di Jan Kuciak, il giornalista slovacco ucciso nei giorni scorsi a Bratislava insieme alla compagna. Tre degli arrestati erano al centro dell'inchiesta cui il reporter stava lavorando: si tratta dell'imprenditore Antonio Vadalà, calabrese da anni trasferito in Slovacchia, del fratello Bruno e del cugino Pietro Catroppa. Kuciak li aveva accusati di avere rapporti con la 'ndrangheta e di gestire milioni di euro di fondi comunitari. La polizia ha fatto irruzione questa notte nella loro casa.

Giovedì, Marzo 1, 2018 - 12:15

Oscar, quattro nomination per Guadagnino, ma gli italiani a Los Angeles non lo conoscono

Mancano pochi giorni alla notte degli Oscar: in corsa per l'ambita statuetta c'è anche l'Italiano Luca Guadagnino, con il film "Chiamami col tuo nome" che vanta ben quattro nomination, compresa quella come miglior film. Vengono colti impreparati, però, gli italiani a Los Angeles che non sanno del film di Guadagnino in concorso.

Domenica, Febbraio 25, 2018 - 11:15

Messico, i tre italiani scomparsi 'venduti' a banda di criminali

Svolta nelle indagini per la scomparsa di Vincenzo Cimmino, Raffaele e Antonio Russo nello stato di Jalisco, nel Messico occidentale. Dei tre non si hanno notizie da fine gennaio. Quattro poliziotti - 3 uomini e una donna - sono stati arrestati con l'accusa di aver venduto gli italiani a una banda di criminali. I quattro agenti che fanno parte del comando di Tecalitlán, ora rischiano una condanna tra 40 e 60 anni di carcere. Le autorità messicane hanno però assicurato che le ricerche dei tre italiani continuano.

Pagine