hollywood

Pagina 1 di 33
Martedì, Novembre 21, 2017 - 12:30

Nick Nolte entra nella Walk of Fame di Hollywood

Da oggi anche Nick Nolte ha la sua stella sulla Hollywood Walk of Fame. Lunedì 20 novembre all'attore, più volte nominato agli Oscar e agli Emmy Awards, è stata assegnata la stella numero 2.623 sulla Hollywood Boulevard. Nick Nolte attualmente è protagonista della serie televisiva statunitense "Graves", trasmessa dal network Epix e in onda on demand in Italia. "Nei primi anni '60 - ha ricordato l'attore - passeggiavo su questo viale e osservavo queste stelle, che evocano non solo la memoria della singola persona, ma anche le storie che tutte queste persone hanno raccontato. Ed è indicativo della storia degli Stati Uniti".

Giovedì, Novembre 16, 2017 - 12:45

Justice League ad Hollywood: i supereroi presentano il nuovo film Dc

Hollywood ospita il cast stellare per il red carpet di Justice League, ultimo film dell'universo DC, in uscita in Italia il 16 novembre e negli Stati Uniti il giorno successivo. da Ben Affleck nei Batman, alla attrice e modella israeliana Gal Gadot nei panni di Wonder Woman, Jason Momoa nei panni di Aquaman ed Ezra Miller nel ruolo di Flash. Ancora avvolta nelle tenebre la trama del film, ma una cosa sembra certa per i fan di Superman: il suo ritorno. Ad annunciarlo Henry Cavill, l'uomo d'acciaio cinematografico che avevamo lasciato nella tomba nel film Batman contro Superman, che svela: avrà un suo ruolo importante.

Martedì, Novembre 14, 2017 - 17:30

Hollywood in marcia per le vittime delle molestie

Erano centinaia i manifestanti, soprattutto donne, che hanno marciato nel cuore di Hollywood per sostenere le vittime di molestie sessuali, ispirate e motivate da una campagna di social media che aveva come ispirazione l'hashtag Me Too, "anche io", "anche a me è capitato". "Abbiamo lavorato e stiamo lavorando per cambiare le cose - ha detto una delle manifestanti - e continueremo a farlo, non solo per le donne famose, perchè a tutti può essere capitato di aver subito violenza, da adulti o da bambini"

Giovedì, Novembre 2, 2017 - 22:45

Una seconda accusa per Dustin Hoffman

Una seconda donna accusa Dustin Hoffman per comportamento sessuale improprio, poche ore dopo che l’attore, una delle icone di Hollywood, era stato accusato di molestie sessuali da una stagista per fatti risalenti al 1985. La sceneggiatrice e produttrice tv Wendy Riss Gatsiounis ha denunciato fatti accaduti nel 1991, quando lei era una giovane autrice di teatro. L'attore l'avrebbe molestata durante gli incontri per il possibile adattamento cinematografico della sua commedia "A darker purpose". Attraverso un portavoce, Hoffman ha dichiarato di non ricordare l'incontro con la donna e le azioni o i comportamenti da lei descritti.

Giovedì, Novembre 2, 2017 - 17:30

Mariah Carey, per una volta, senza parole

La cantante e attrice Mariah Carey lascia le proprie impronte a Hollywood e rimane letteralmente senza parole: Mariah non ha pronunciato il consueto discorso di accettazione e si è limitata a porre nervosamente le mani nel cemento fresco. Un onore riservato a attori e attrici che hanno segnato profondamente la storia del cinema. "Un onore troppo grande, che non so neanche esprimere" ha detto, imbarazzata, la cantante americana.

Lunedì, Ottobre 23, 2017 - 12:30

Altro scandalo sessuale a Hollywood

Dopo il caso Weinstein, un altro scandalo sessuale scuote Hollywood: oltre 30 donne hanno accusato sul Los Angeles Times il regista James Toback, 73 anni, di vari episodi di molestie sessuali negli ultimi decenni. Secondo il loro racconto, Toback, che ha avuto una nomination agli Oscar per la sceneggiatura di Bugsy diretto da Barry Levinson, adescava ventenni con la promessa di farle entrare nel mondo del cinema e trasformava le audizioni in abusi sessuali. Il regista ha respinto tutte le accuse. Travolta anche Wall Street dallo scadalo delle molestie sessuali: Fidelity Investment, una delle più grandi società di investimento al mondo, ha cacciato due alti dirigenti.

Martedì, Ottobre 17, 2017 - 13:15

A Hollywood le donne scelgono il cambiamento

L'evento "ELLE: Women in Hollywood", che si è tenuto al Four Seasons di Beverly Hills, è stato l'occasione per celebrare numerose attrici e modelle, tra le quali Jennifer Lawrence, Jessica Chastain, Reese Witherspoon, Margot Robbie e Kathleen Kennedy. Per le star di Hollywood è stata anche un'opportunità di sancire pubblicamente il cambiamento dopo lo scandalo sessuale che ha coinvolto il potente produttore Harvey Weinstein. Non è più il momento di tacere, hanno dichiarato le celebrità presenti all'evento.

Giovedì, Ottobre 12, 2017 - 16:45

Presentato a Hollywood il documentario di Demi Lovato

(LaPress) Red Carpet per Demi Lovato che ha presentato al Fonda Theatre di Hollywood il suo documentario Simply Complicated che sarà disponibile su YouTube a partire dal 17 ottobre. La scelta della cantante di farsi riprendersi anche nella sua vita privata rappresenta un modo per creare ancor più empatia con il pubblico. La cantante statunitense ha infatti ammesso di voler mostrare ai fan l'aspetto più intimo e personale della sua vita quando non è sotto i riflettori: il suo modo di essere, di vivere gli amori, le amicizie e ovviamente la musica. “Vedrete che non sono una persona diversa da come appaio sul palco. Spero vi piaccia”, ha dichiarato ai giornalisti presenti.

Giovedì, Ottobre 12, 2017 - 13:00

Scandalo sessuale, ancora accuse per Weinstein

Ancora accuse per Harvey Weinstein, re dei produttori di Hollywood, travolto dalla scandalo sulle molestie sessuali. A puntare il dito verso di lui stavolta sono state l'attrice francese Lea Seydoux e la top model e attrice Cara Delevingne. "Tutti sapevano chi era Harvey e nessuno ha fatto nulla... per decenni", ha detto la star francese. Intanto Weinstein ha rotto il silenzio chiedendo scusa a tutte le donne che si sono sentite colpite dai suoi comportamenti. "Sono profondamente devastato. Ho perso mia moglie e i miei figli, coloro che amo più di ogni altra cosa", ha detto il produttore che avrebbe deciso di volare in Europa in una clinica di riabilitazione per "guarire" dalla dipendenza da sesso.

Pagine