governo

Pagina 1 di 140
Venerdì, Giugno 15, 2018 - 17:45

Renzi: "Solo spreco di tempo, altro che governo del cambiamento"

“Dopo cento giorni esatti dall'inizio della legislatura ancora non sono state create le commissioni parlamentari. E’ la prima volta in 18 legislature. Altro che governo del cambiamento, qui siamo in presenza del più grande spreco politico. Dovevano combattere gli sprechi politici, ma lo spreco è il tempo che fanno perdere". Così Matteo Renzi, in diretta Facebook, critica il lavoro del governo giallo verde. "In questi cento giorni ce ne siamo trovati di tutti i colori – ha proseguito – un impeachment poi rientrato, gente che scrive la storia otto volte in cento giorni, annunci roboanti, una bozza di contratto che è costata agli italiani cento punti, pari a fine anno a due miliardi di euro in più di interessi sul debito". "Tutte le promesse che hanno portato a votare M5S e Lega sono rimaste nel cassetto - ha aggiunto Renzi -. Non sono realizzabili e noi dovremo controllare".

Martedì, Giugno 12, 2018 - 13:15

Governo, Savona ancora "muto" sui temi economici

Paolo Savona continua a non rispondere alle domande dei giornalisti sui temi economici. "Abbiamo parlato di tutto, è ancora presto per rompere il mio silenzio", Le uniche frasi strappate al titolare degli Affari Europei al termine del vertice a Palazzo Chigi tra il premier Conte e i ministri economici ed esteri.

Domenica, Giugno 10, 2018 - 20:15

Governo, vertice a Palazzo Chigi per ultimare la squadra

È iniziato a Palazzo Chigi il vertice tra il premier Giuseppe Conte e i due vice premier Matteo Salvini e Luigi Di Maio per ultimare la squadra di governo. Presente anche il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti. Sul tavolo, tra i vari temi, quello delle deleghe e delle nomine dei viceministri e sottosegretari.

Mercoledì, Giugno 6, 2018 - 20:30

Il governo incassa la fiducia alla Camera

Il governo di Giuseppe Conte ha incassato la fiducia anche alla Camera dei deputati con 350 voti favorevoli. 236 i contrari, 35 gli astenuti

Mercoledì, Giugno 6, 2018 - 14:30

Camera, Fico richiama Salvini: "Deve sedersi tra i banchi del governo"

Siparietto tra il presidente della Camera Roberto Fico e il dell'interno Matteo Salvini durante il dibattito sulla fiducia al governo Conte. Il ministro dell’Interno subito dopo essere entrato in aula ha abbandonato i banchi del governo per seguire la discussione tra i deputati leghisti. Immediato il richiamo di Fico che ha obbligato Salvini a ritornare tra i banchi del governo. "Lei è senatore e fa parte del governo e non può sedere tra i deputati", ha ribadito il grillino

Mercoledì, Giugno 6, 2018 - 13:00

Governo, Boschi: "Paura di tornare indietro sui diritti civili"

"Temo si possa tornare indietro su temi importanti come i diritti civili e l'integrazione". L'ex ministro Pd Maria Elena Boschi risponde così ai giornalisti che le chiedono quali siano le sue maggiori preoccupazioni legate al nuovo governo Lega-5 Stelle. "Si sono create delle aspettative che resteranno deluse, la nostra sarà opposizione civile e rispettosa", ha sottolineato ancora Boschi

Mercoledì, Giugno 6, 2018 - 11:15

Il nuovo governo atteso alla Camera per la fiducia

Il nuovo governo gialloverde di Giuseppe Conte atteso oggi alla Camera dei Deputati per la fiducia, dopo il voto favorevole incassato ieri a Palazzo Madama. A favore hanno votato 171 senatori, 25 gli astenuti. Oltre ai rappresentanti di Lega e Cinque Stelle, hanno votato la fiducia gli ex pentastellati Maurizio Buccarella e Carlo Martelli, espulsi dal Movimento per lo scandalo Rimborsopoli, e due senatori eletti all'estero. Pace fiscale e stop all'austerity la ricetta economica del nuovo esecutivo che apre alla Russia. Gli Stati Uniti intanto si dicono pronti a lavorare a stretto contatto col nuovo governo italiano. Al momento però - fanno sapere dalla Casa Bianca - non è in programma nessun incontro.

Mercoledì, Giugno 6, 2018 - 07:30

Governo, Conte incassa la fiducia al Senato

Il nuovo governo gialloverde di Giuseppe Conte ha ottenuto la fiducia al Senato. Hanno votato a favore 171 senatori; 117 quelli contrari, 25 gli astenuti. Con il sì compatto dei 58 senatori leghisti e dei 109 pentastellati, l'esecutivo è arrivato come previsto a quota 167, ma ha superato la cifra con il voto favorevole di quattro senatori aggiuntivi, non iscritti ad alcuna delle due formazioni: i due ex pentastellati Maurizio Buccarella e Carlo Martelli, espulsi dai Cinque Stelle per lo scandalo Rimborsopoli, Ricardo Antonio Merlo e Adriano Cario, esponenti del MAIE ed eletti all'estero. Oggi il nuovo esecutivo è atteso per la fiducia alla Camera dei Deputati.

Martedì, Giugno 5, 2018 - 13:45

Governo, Bonafede: "Conte l'ho presentato io ai 5 Stelle, ma non è mia invenzione "

"Il presidente Conte l'ho presentato io al Movimento 5 Stelle, ma dire che è una mia invenzione è profondamente sbagliato". Così il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede che sottolinea: "Andiamo in Parlamento con un contratto molto ambizioso non per la politica ma per i cittadini italiani"

Martedì, Giugno 5, 2018 - 12:30

Governo, Farinetti: “Adesso c’è e tifo per questo esecutivo”

Governo Lega- M5s? “Adesso c’è e tifo per questo governo, perché deve fare delle cose, come rilanciare il Sud e creare scenari che facciano venire la voglia di investire agli imprenditori. A me le alleanze politiche non sono mai interessate e non mi interessano”. Così Oscar Farinetti, patron di Eataly, a Milano a margine della presentazione di Gourmet’s international, una iniziativa sulla eccellenza enogastronomica.

Pagine