El Chapo

Pagina 1 di 2
Martedì, Ottobre 10, 2017 - 20:30

Roberto Saviano racconta l’impero nascosto di “El Chapo”

Roberto Saviano torna su Nove, per ricostruire la storia di "El Chapo", il narcotrafficante messicano che come nessun altro incarna il potere contemporaneo del crimine organizzato. Nella seconda puntata di Kings of Crime in onda mercoledì 11 ottobre, si racconterà la storia di Joaquín Archivaldo Guzmán Loera, capo del cartello che ha esportato centinaia di tonnellate di droga negli Stati Uniti. El Chapo, evaso per ben due volte da carceri di massima sicurezza è un criminale che ha accumulato il patrimonio da un miliardo di dollari. Un impero di sangue e denaro che lo scrittore napoletano ricostruisce di fronte a una platea di giovani studenti dell’Università di Bologna.

Venerdì 20 Gennaio 2017 - 21:00

Estradato negli Usa 'El Chapo': si è dichiarato non colpevole

Il narocs era il capo del Cartello del Sinaloa

Venerdì, Gennaio 20, 2017 - 10:45

VIDEO Narcotrafficante El Chapo estradato in Usa: rischia pena di morte

E' arrivato a New York Joaquin El Chapo Guzman. Il superboss della droga, estradato dal Messico, è atterrato in un aeroporto di periferia e trasferito in una prigione della Grande Mela. Deve comparire davanti a un tribunale federale di Brooklyn. El Chapo, scappato ben due volte dalle carceri messicane, deve rispondere di sei distinte accuse di narcotraffico, l'aver commissionato diversi omicidi e riciclaggio di denaro sporco. Rischia la pena di morte.

Giovedì 19 Gennaio 2017 - 23:45

El Chapo Guzman sarà estradato negli Stati Uniti

Il celebre signore della droga si trova ora in Messico

Venerdì, Ottobre 21, 2016 - 11:15

Messico dà l'ok a estradizione negli Usa narcotrafficante 'El Chapo'

Un giudice del tribunale di Città del Messico ha autorizzato l'estradizione negli Stati Uniti di Joaquin Guzman, detto 'El Chapo', respingendo le richieste presentate dai difensori del narcotrafficante. Lo ha fatto sapere la procura generale, con una nota. Gli avvocati del leader del cartello del Sinaloa a settembre avevano annunciato che se il giudice avesse respinto le loro richieste avrebbero fatto ricorso, eventualità che in concreto durerà fra tre e sei mesi. 'El Chapo' Guzman è attualmente recluso in un carcere di Ciudad Juarez. Negli Stati Uniti deve rispondere di diversi reati.

Mercoledì 17 Agosto 2016 - 09:15

Messico, figlio di 'El Chapo' sequestrato da Cartello Jalisco

Il 29enne è stato rapito lunedì, assieme ad altri sei uomini

Giovedì, Gennaio 28, 2016 - 10:15

In un video i retroscena della fuga di El Chapo

A poche settimane dall'arresto di Joaquín Guzmán Loera, noto come el Chapo, la prcura generale del Messico ha diffuso un video nel quale si vedono i dettagli della fuga del re dei narcotrafficanti da un carcere di sicurezza l'11 luglio del 2015. Le immagini mostrano la base logistica dei suoi complici, una struttura in costruzione non lontana dal carcere e spiegano la realizzazione del tunnel che ha permesso a el Chapo di fuggire. Il narcotrafficante, a capo del cartello di Sinaba, è stato arrestato l'8 gennaio 2016.

Mercoledì 13 Gennaio 2016 - 23:45

Messico, legale 'El Chapo': Sean Penn ha mentito, testimoni

L'avvocato del narcos accusa l'attore di avergli attribuito frasi autoincriminanti

Mercoledì 13 Gennaio 2016 - 10:15

Messico, tutti pazzi per la camicia Barabas di El Chapo

"E' la moda del momento, i telefoni non smettono di squillare", rivela la store manager Sandra Macia

Mercoledì, Gennaio 13, 2016 - 10:00

Messico, tutti pazzi per la camicia Barabas di El Chapo

Non c'è mai stato un momento più florido per la casa produttrice di camicie da uomo Barabas, di cui c'è uno store a Los Angeles, in California, dopo la diffusione di due immagini di El Chapo, il narcotrafficante arrestato dopo una lunga latitanza, con addosso altrettanti capi del marchio. In un caso El Chapo indossa una camicia Barabas mentre stringe la mano a Sean Penn. I motivi che contraddistinguono le camicie di Barabas sono indistinguibili, e la store manager Sandra Macia non nasconde la sua soddisfazione per gli affari: “E' la moda del momento – ha spiegato – I telefoni non smettono di squillare. Stiamo vedendo moltissimo e molte altre consegne sono in programma”. Negli ultimi due giorni il sito del marchio di moda è addirittura andato in blocco per l'eccessivo numero di accessi. Le domande di acquisto non arrivano soltanto dagli angoli più remoti degli Stati Uniti, ma anche dal Messico e da vari altri Paesi dell'America Latina. Ogni camicia nello store online costa circa 128 dollari ma a causa dell'alta richiesta per alcuni modelli ora bisognerà attendere fino alla prima settimana di febbraio.

Pagine