corsa

Pagina 1 di 4
Domenica, Ottobre 29, 2017 - 10:15

Shanghai, la corsa per la conquista della vetta del grattacielo

(LaPresse) - Una corsa per gli scalini di uno dei grattacieli più noti di Shanghai: anche questo è il Chongyang Festival che in Cina ha visto 800 persone partecipare alla scalata della Jinmao Tower, il terzo palazzo più alto del Paese. Primo è arrivato Zeng Wenbo che ha completato i 1958 scalini in 10 minuti e 30 secondi.

Mercoledì, Ottobre 18, 2017 - 08:15

Giappone, la gioia di correre di un bambino amputato

Haruta Saito è un bambino giapponese di dieci anni a cui è stata amputata la gamba quando ne aveva due. Ama gli sport e insegue il sogno di diventare un atleta paralimpico. Potrebbe realizzarlo grazie alla "Blade Library" di Tokyo, un'associazione creata da Xiborg, azienda nipponica che produce protesi in fibra di carbonio. Nelle strutture della Blade Library le persone che hanno subito un’amputazione possono provare una delle 24 protesi di ultima generazione al costo di 1000 yen, poco più di 7 euro, allenandosi con atleti professionisti.

Martedì, Ottobre 3, 2017 - 10:30

Tra rocce, canyon e raffiche di vento: è iniziata l'Atacama Crossing

E' iniziata la 13° edizione dell'Atacama Crossing, la gara di corsa che si svolge in Cile nell'omonimo deserto. I partecipanti domenica hanno tagliato il traguardo della prima tappa, con partenza a 3000 metri di altezza. Primo all'arrivo l'americano Zandy Mangold, che ha percorso 36 chilometri di deserto tra rocce, canyon e raffiche di vento in 4 ore e 10 minuti. Prima tra le donne la tedesca Angela Zeah col terzo tempo generale, 4 ore e 23 minuti. La seconda tappa attraverserà la cosiddetta 'valle della morte'. Sei le gare complessiva dell'Atacama Crossing.

Mercoledì, Settembre 6, 2017 - 10:45

A Londra si può correre a 75 metri di altezza

Città caotiche in cui è difficile correre? Londra ha una risposta: costruire i percorsi per fare jogging sopra i palazzi. La novità la si può trovare sul tetto del White Collar Factory un palazzo di uffici in east London. E' un circuito circolare di 150 metri che si trova a 75 metri di altezza e con una vista mozzafiato. La pista è aperta a chi lavora nel palazzo con la possibilità anche di utilizzare un bar affacciato proprio sul percorso.

Domenica, Agosto 27, 2017 - 10:45

A Pechino la "scalata" del grattacielo

Più di 900 corridori, provenienti da tutto il mondo, hanno partecipato alla "corsa verticale" sulla China World Tower, il grattacielo più alto di Pechino, 82 piani. Gli atleti che si sono sfidati hanno corso per le oltre duemila scale dell'edificio, nel tentativo di arrivare primi in cima. Il vincitore di quest'anno, per la categoria maschile, è stato il polacco Piotr Lobodzinski. Per la categoria femminile l'australiana Suzy Walsham.

Sabato, Agosto 26, 2017 - 10:30

Corsa "rallenty" per Michelle Hunziker

(LaPresse) Mimano il gesto di suonare la chitarra fingendo di stringerne una tra le mani. E' "l'Air Guitar", un'arte che dal 1996 vanta un proprio campionato mondiale organizzato nella città di Oulu, in Finlandia. L'edizione di quest'anno dell'Air Guitar World Championships, che si è tenuta dal 23 al 25 agosto, è stata vinta dall'americano Matt "Airistotle" Burns. A sfidarsi quindici "chitarristi d'aria" provenienti da tutto il mondo. Lo scopo del campionato è promuovere la pace nel mondo. Sul sito ufficiale della competizione si legge: "Le guerre finiranno se tutti suoneranno le chitarre d'aria".

Lunedì, Agosto 14, 2017 - 18:45

La comica corsa degli yak in Tibet

Una corsa di yak si è svolta nella zona di Damxung, nel Tibet sudoccidentale. Un evento a tratti comico in cui contava più l'intesa tra l'animale e il suo "fantino" rispetto ai risultati, spesso non all'altezza. Ogni animale impegnava tre persone: uno a dorso, gli altri due dietro a condurre lo yak. E sicuramente vederli in azione è stato uno spettacolo per le persone convenute al Damxung Horse Festival, inizialmente uno spettacolo per celebrare il raccolto e lo scambio di prodotti, poi arricchitosi di balli, danze ed eventi bizzarri come la corsa di yak.

Lunedì, Agosto 14, 2017 - 18:00

Inghilterra la spettacolare corsa dei tagliaerba

Si chiama "Northerners Kick Grass" ed è il vincitore dell'annuale corsa di tagliaerba, trionfando per la quinta volta di seguito. "Lui" come gli altri partecipanti è un mezzo sviluppato a partire da un tagliaerba ed è stato in corsa nel weekend nella tradizionale gara che si corre a Five Oaks, nel West Sussex in Inghilterra. Un'idea venuta a un gruppo di appassionati nel 1973: quest'anno erano in 51 a sfidarsi su un circuito di poco meno di 1,5 km.

Lunedì, Luglio 17, 2017 - 08:45

In Thailandia la corsa dei bufali

Una corsa molto particolare quella organizzata dagli agricoltori thailandesi della provincia orientale di Chonburi: alcuni esemplari di bufali indiani, con gli aratri da loro utilizzati, si sono sfidati in una gara all'interno di un festival che vuole mantenere alta la tradizione locale, intenta a preservare l'arte dell'aratura effettuata con i bufali. La corsa di fatto, ha da molto tempo sostituito le modalità tradizionali di dissodamento del terreno utilizzate per decenni.

Domenica, Luglio 16, 2017 - 14:15

La corsa più dura in Germania: in salita sul trampolino da sci

Migliaia di spettatori hanno assistito a una corsa molto particolare: quella, a ritroso, su un trampolino da sci, il più largo tra i naturali della Germania. A Titisee-Neustadt corridori da tutto il mondo hanno corso per un dislivello di 400 metri prima di arrivare alla salita finale. Vittoriosa tra le donne la 21enne Yukari Tanaka, tra gli uomini si è imposto il corridore turco Ahmet Arslan.

Pagine