Apple

Pagina 1 di 20
Martedì, Aprile 10, 2018 - 21:15

Nessun divieto per Apple in Arabia Saudita

Nessun divieto a lavorare insieme per uomini e donne in Arabia Saudita. Ma solo negli store targati Apple. Alla fine l'azienda di Cupertino l'ha spuntata creando un precedente nella legge saudita: non sarà perseguita per far lavorare fianco a fianco uomini e donne nei suoi punti vendita. Commessi e commesse serviranno i clienti nella stessa sala ma non potranno ancora mangiare e pregare insieme. Un passo avanti che potrebbe convincere non solo Apple a investire a Ryhad, ma anche altri brand stranieri a portare i loro marchi in Arabia Saudita.

Martedì, Aprile 3, 2018 - 12:30

Zuckerberg: "Ci vorranno anni per risolvere i problemi di Facebook"

In una nuova intervista, questa volta rilasciata al sito news Vox, Mark Zuckerberg, fondatore del social network Facebook, torna sullo scandalo datagate. "Riusciremo a risolvere i problemi di Facebook ma ci vorranno un po' di anni per affrontare la crisi legata alla sicurezza", ammette il fondatore del social network che poi replica anche alle critiche del numero uno di Apple, Tim Cook, definendole "superficiali e non realistiche". Zuckerberg spiega che il team è al lavoro per cercare di garantire la riservatezza dei dati personali e di limitare le incursioni da parte di terzi.

Mercoledì, Gennaio 24, 2018 - 20:00

Pagava la Apple per fermare i concorrenti

La Commissione europea multa per 997 milioni di euro Qualcomm, la società statunitense tra i principali produttori al mondi di chip LTE che consentono agli smartphone e ai tablet di connettersi alle reti mobili 4G. Avrebbe abusato della sua posizione dominante pagando miliardi di dollari alla Apple affinché non si rivolgesse ad altri produttori. "Qualcomm ha illegalmente tenuto fuori i suoi rivali dal mercato per oltre 5 anni", ha spiegato la commissaria alla concorrenza Margrethe Vestager.

Venerdì, Gennaio 5, 2018 - 12:00

Falla nei processori, colpiti anche i dispositivi Apple

Il colosso tecnologico statunitense Apple ha fatto sapere in una nota che tutti i dispositivi Mac e iOS sono affetti da una vulnerabilità della sicurezza: il gigante di Cupertino ha confermato che le falle rilevate nei microchip installati in milioni di computer in tutto il mondo interessano anche i loro dispositivi "Non si sa quale impatto possa causare sugli utenti", fa sapere Apple che ha già rilasciato gli aggiornamenti risolutivi. Le vulnerabilità potrebbero permettere agli hacker di accedere a informazioni sensibili sui computer degli utenti. "Tutti i computer Mac e iOS - spiega il colosso di Cupertino - sono interessati, ma non ci sono exploit noti che hanno un impatto sui clienti in questo momento"

Venerdì 05 Gennaio 2018 - 08:30

Spectre e Meltdown, anche Apple deve ammettere: "Falle nei nostri sistemi operativi"

Il comunicato che spiega cosa è successo. Improbabile che qualcuno sia già entrato per questi "buchi". Già in atto le "patch". Ma il capo di Intel ha venduto le sue azioni

Venerdì, Dicembre 29, 2017 - 11:45

Apple si scusa per il rallentamento dei vecchi iPhone

Apple si scusa pubblicamente per il rallentamento dei vecchi iPhone. "Non abbiamo mai fatto e non faremo mai qualcosa per accorciare volontariamente la vita dei dispositivi Apple", si legge in un comunicato diffuso dall’azienda di Cupertino, che ha annunciato inoltre un taglio dei prezzi delle batterie fuori garanzia. Nelle settimane scorse l'azienda americana aveva ammesso di rallentare i dispositivi con batterie più vecchie per evitare l'instabilità dei sistemi e prevenire lo spegnimento automatico dei suoi iphone.

Martedì, Novembre 7, 2017 - 20:00

Hamilton e Apple nei Paradise Papers

Anche Lewis Hamilton e Apple coinvolti nello scandalo Paradise Papers, le carte riservate sulle società offshore usate per aggirare il fisco. ll campione mondiale di Formula Uno avrebbe evaso 3,3 milioni di sterline d'Iva per l’acquisto di un jet privato. Apple avrebbe invece trasferito miliardi di dollari a Jersey, paradiso fiscale nella Manica, dall'ottobre 2013. Il colosso di Cupertino si difende: "Riorganizzazione fatta per preservare il pagamento delle tasse negli Stati Uniti". E Donald Trump annuncia la stretta anti-elusione: nella riforma fiscale presentata dai repubblicani al Congresso americano spunta una "supertassa" del 20% sui soldi che le multinazionali versano all'estero.

Mercoledì, Ottobre 4, 2017 - 19:45

L'Europa stanga Apple e Amazon

Stangata europea su Apple e Amazon. La Commissione dell'Unione ha deferito l'Irlanda alla Corte di Giustizia per non aver recuperato dal gigante di Cupertino 13 miliardi di euro di aiuti di Stato illegali, come richiesto nell'agosto 2016. "Una decisione deludente e un passo non necessario", il commento del Governo irlandese. Bruxelles ha poi stabilito che Amazon dovrà restituire al Lussemburgo 250 milioni di euro per "vantaggi fiscali non dovuti”. Il colosso dell'e-commerce si difende: "Non abbiamo ricevuto alcun trattamento speciale dal Lussemburgo, valuteremo le nostre opzioni legali".

Mercoledì, Settembre 13, 2017 - 13:45

Apple: svelati i nuovi I-Phone

Arrivano i nuovi smartphone di casa Apple: sono iPhone 8 e 8Plus e il nuovo gioiello iPhone X, quello del decennale. " Un prodotto che ridefinirà la tecnologia per i prossimi 10 anni", le parole dell'ad del gruppo, Tim Cook, all'evento di lancio dei nuovi prodotti nel teatro dedicato a Steve Jobs, costruito all'interno della nuova sede di Apple. Il nuovo smartphone ha un display super retina, e un programma di riconoscimemnto facciale, il Face id. Sarà in vendita da novembre, prezzo di partenza, 999 dollari.

Mercoledì 13 Settembre 2017 - 07:15

Apple, lo smartphone del futuro iPhone X non convince i mercati

Arrivano i nuovi smartphone, iWatch e Tv marcati Apple

Pagine