Martedì 12 Aprile 2016 - 21:15

Svizzera, studentessa torinese uccisa a Ginevra da rapinatore

La ragazza si chiama Valentina Tarallo. L'uomo l'ha aggredita in strada e colpita a morte con una spranga di ferro

Svizzera, 29enne italiana uccisa a Ginevra da rapinatore

Valentina Tarallo, 29enne torinese, è stata uccisa a Ginevra, dopo essere stata aggredita in strada da un uomo che l'ha colpita con una spranga di ferro per rapinarla. Lo ha riferito Le Matin. Il fatto è avvenuto ieri sera nel quartiere degli ospedali universitari, quando la studentessa rientrava a casa. Dopo l'aggressione la donna è morta in ospedale con il cranio fracassato. La polizia, secondo il giornale, sta dando la caccia a un sospetto di origina africana di età compresa tra 20 e 30 anni, alto circa 190 centimetri.

"Orrore e sdegno per il feroce assassinio di Valentina Tarallo. In queste ore di drammatico dolore siamo vicini alla famiglia di Valentina", ha commentato in un comunicato il sindaco di Torino Piero Fassino. La giovane, si legge sul sito dell'Università di Ginevra, seguiva in Svizzera un dottorato di Fisiologia cellulare e metabolismo.

L'aggressione, si legge nella nota diffusa dalla procura di Ginevra, è avvenuta nell'avenue de la Croisette. "L'autore dell'omicidio è tuttora in fuga ed eventuali testimoni sono invitati a entrare in contatto rapidamente" con le autorità, prosegue. Le Matin cita una persona che è accorsa sul posto poco dopo il fatto, che ha raccontato di aver visto l'arma utilizzata, descritta come "la gamba di un sedia, di metallo, di lunghezza tra 60 e 70 centimetri", che "i poliziotti hanno preso e messo in un sacchetto di plastica".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Blitz allevatori all'Antitrust per la 'Guerra del latte'

Antitrust, al via al 13mo convegno: tra gli sponsor anche Intesa San Paolo

I lavori saranno aperti il prossimo 24 maggio dal Johannes Laitenberger, direttore generale della concorrenza della Commissione europea e dal presidenye Agcom Giovanni Pitruzzella

Bari, turista americana trovata morta in un b&b con lividi sul collo

Fermo, lite culmina in tragedia: pensionato uccide la moglie con un fucile

Le ha sparato tre colpi al petto, durante un litigio in camera da letto

Francavilla, uomo lancia figlia della convivente dal viadotto della A14 e si suicida

La tragedia del cavalcavia. "Filippone non aveva problemi psichici"

Chieti: tre le vittime della follia dell'uomo: la moglie, la figlia e lui stesso. Molti aspetti ancora da chiarire

Presentazione del progetto " Stradeinfesta "

Roma si mobilita per la Casa delle donne. Raggi: "Non la chiuderemo"

A rischio la storica sede di associazioni dei movimenti femministi in via della Lungara. La consigliera M5S Guerini intenderebbe trasformarla in un centro di coordinamento gestito da Roma Capitale