Sabato 13 Agosto 2016 - 12:15

Svezia, positiva ad alcol test: si dimette ministra Istruzione

Aida Hadzialic fermata mentre tornava in auto da un concerto

Svezia, positiva ad alcol test: si dimitte ministra Istruzione

La ministra svedese dell'Istruzione secondaria, Aida Hadzialic, ha annunciato le sue dimissioni dopo essere stata trovata positiva a un alcol-test. Durante una conferenza stampa, la ministra ha spiegato che giorni fa era stata sottoposta a un controllo a Malmoe, nel sud del Paese, mentre tornava in auto da un concerto a Copenaghen: il test ha rivelato una presenza di 0,2 milligrammi di alcool nel sangue, quantità minima che in Svezia è considerata comunque reato. "Ho deciso di guidare credendo, naturalmente, di non essere più sotto effetto di alcolici", ha spiegato Hadzialic, 29 anni, ammettendo di aver bevuto vino poche ore prima di essere fermata dalla polizia, che l'ha multata e denunciata alle autorità.

La ministra si è detta dispiaciuta per aver "deluso" molta gente e ha ammesso di essere "furiosa con se stessa". Il premier svedese, Stefan Löfven, socialdemocratico come Hadzialic, ha assicurato in una nota di condividere con la ministra "l'analisi sulla gravità della situazione", dicendosi dispiaciuto di "aver perso una collega apprezzata". Le dimissioni saranno presentate formalmente lunedì. Le due deleghe saranno assunte dalla ministra all'Istruzione superiore, Helene Hellmark Knutsson.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

US-POLITICS-TRUMP-PRISON REFORM

Russiagate, Trump chiede inchiesta su spionaggio durante sua campagna

Il presidente Usa vuole fare chiarezza sulla possibile infiltrazione dell'amministrazione Obama

Lo chef Mario Batali coinvolto in un caso di molestie sessuali a passeggio per New York

Usa, nuove accuse di molestie e violenza contro lo chef Mario Batali

Avrebbe aggredito due ex dipendenti del ristorante newyorkese 'The Spotted Pig' sotto l'effetto di droghe e alcol

Venezuela Elezioni: Nicolas Maduro al voto

Venezuela, rieletto Maduro. Ma l'opposizione grida ai brogli

Il presidente riconfermato fino al 2025. Gli avversari denunciano pressioni sugli elettori e chiedono una nuova consultazione

US-POLITICS-ECONOMY-IMF-WORLDBANK-SPRING-MEETINGS

La Francia avverte l'Italia: "Se non rispetta impegni a rischio stabilità dell'eurozona"

Il ministro dell'Economia Bruno Le Maire lancia l'allarme e ricorda: "In Europa ci sono regole da rispettare"