Venerdì 17 Giugno 2016 - 08:00

Susan Sarandon: Sanders l'unico che parla della classe media

"Sanders - ha proseguito l'attrice - è stato il primo candidato a non prendere soldi da Wall Street, anzi vuole tassarla"

Susan Sarandon: Sanders l'unico che parla della classe media

Non è facile parlare di un'attrice come Susan Sarandon, che a quasi 70 anni, perché li farà a ottobre. Lei, sul numero di luglio di 'Marie Claire', in edicola da oggi, fa il punto sulle elezioni presidenziali parlando del candidato democratico Bernie Sanders, "l'unico che ha saputo parlare della scomparsa della middle class", ha sottolineato la Sarandon. E che si è battuto per riconquistare la democrazia perduta. Ma anche di avere saputo puntare i riflettori sul sistema educativo e le infrastrutture che stanno crollando perché c'è una forbice troppo larga tra chi sta bene e chi sta male. "Sanders - ha proseguito l'attrice - è stato il primo candidato a non prendere soldi da Wall Street, anzi vuole tassarla".

Si sbilancia sulla Clinton dicendo: "Abbiamo sprecato l'occasione di sperimentare strategie alternative a quelle di cui si può avere già più che un'idea se la Clinton diventasse presidente". Poi il discorso tocca le sfide e le conquiste delle donne. Come quella del controllo delle nascite, che è stata una svolta decisiva. E a proposito di donne competitive parla del suo nuovo ruolo nei panni di Bette Davis nel remake Che fine ha fatto Baby Jane?. E dice: "Sono terrorizzata dall'idea di diventare Bette Davis. Non ho ancora lavorato abbastanza, ho letto poco della sceneggiatura, ho scarsi dettagli a disposizione e per ora sto studiando i suoi vecchi film".

Lasciando trapelare una sensazione di vulnerabilità che in realtà non le appartiene, visto che in realtà Susan, riesce a smettere i panni di diva protagonista del red carpet di Cannes, per calarsi in quelli di madrina per inaugurazione di un tavolo da ping pong in un campo profughi di Berlino con la facilità con cui noi passiamo dalla camera al salotto di casa nostra. Leggere per credere.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

"The Avengers: Age of Ultron" (2015)

Chris Evans contro i bulli: è davvero Captain America

L'attore ha risposto a Keaton Jones, il ragazzino preso in giro dai bulli che ha commosso l'America, con un invito davvero speciale

Scene del film in uscita 'The Shape of Water'

Golden Globe, tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Ci sono anche Sorrentino, Virzì e Guadagnino tra i candidati ai premi del cinema e della tv

Kevin Spacey allegations

Nuove accuse contro Spacey: molestò l'ex marito della principessa di Norvegia

L'attore avrebbe toccato lo scrittore nelle parti intime in occasione di un concerto per il Nobel della Pace nel 2007

Firenze, River to River Indian Film Festival: i protagonisti sono la donna e i diritti LGBT

Dal 7 al 12 dicembre la diciassettesima edizione dell'unico festival di cinematografia indiana in Italia