Martedì 28 Febbraio 2017 - 07:30

Sud Corea, scandalo corruzione: erede Samsung sarà imputato

Terminate le indagini: la presidente Park tra i sospetti

Sud Corea, corruzione: accusato n.2 Samsung, la presidente Park tra i sospetti

Nuova tappa nello scandalo corruzione che ha travolto la presidenza della Corea del Sud. Il procuratore speciale che sta indagando sulla vicenda ha infatti indicato la presidente Park Geun-hye, attualmente sospesa dall'incarico, come sospetta criminale per il reato di corruzione, assieme a Choi Soon-sil, sua confidente e amica, già in custodia da tempo. Il procuratore, inoltre, ha fatto sapere che accuserà formalmente per corruzione il vice presidente di Samsung, Lee Jae-yong, assieme ad altri quattro dirigenti dell'azienda. Lee Jae-yong, arrestato il 17 febbraio per il suo coinvolgimento nello scandalo, è l'erede della famiglia fondatrice del colosso asiatico. Tra i reati a suo carico anche appropriazione indebita e occultamento di beni all'estero. L'uomo è accusato di aver autorizzato l'appoggio finanziario di Samsung a Choi Soon-sil, in cambio dell'approvazione del governo a un accordo sulla fusione di due sue controllate.

La decisione della Corte costituzionale sulla conferma dell'impeachment della presidente, votato a dicembre dal Parlamento, è attesa per le prossime settimane. L'ufficio del procuratore speciale darà un annuncio ufficiale sulla conclusione delle indagini il prossimo 6 marzo. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Accordo di libero scambio Ue-Giappone. Tusk: "Messaggio contro protezionismo"

La storica intesa permetterà all'85% dei prodotti agroalimentari europei di entrare nel Paese senza dazi doganali

Tunisia.Rifugiati libici

Libia, 100 migranti chiusi in un tir: sei bimbi e due adulti morti soffocati

Le vittime, secondo quanto riportano le autorità libiche, sono morte a causa dei fumi della benzina

Thailandia, Musk attacca sub: "Pedofilo". Lui pronto a fare causa

Le accuse dell'ad di Tesla dopo che il sommozzatore ha bocciato la sua offerta di fornire un sottomarino in miniatura per estrarre i calciatori

SUMMIT G8 - IL PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI  BILL CLINTON STRINGE LA MANO A VLADIMIR PUTIN

Un leader russo, quattro presidenti Usa: Putin e i rapporti con Washington

Relazioni altalenanti nel bene e nel male, ma mai rapporti duraturi. Ecco i precedenti e la situazione attuale con Trump