Lunedì 02 Gennaio 2017 - 13:00

Scomparso a Barcellona uno studente savonese di 19 anni

Si chiama Andrea Freccero, era con un viaggio di ScuolaZoo. Le ricerche sono in corso

Studente ligure 19enne scomparso a Barcellona: ricerche in corso

Un giovane italiano è scomparso a Barcellona dalla sera del 30 dicembre, dove si trovava in viaggio con un gruppo di coetanei. Lo ha fatto sapere l'associazione ScuolaZoo, organizzatrice del viaggio, precisando che il consolato italiano e le autorità spagnole si sono attivate nelle ricerche del ragazzo e che i suoi familiari sono a Barcellona. La testata locale Savona News e altri media hanno identificato il ragazzo come il 19enne, residente ad Albisola, Andrea Freccero, scomparso dopo essere stato visto la sera del 30 all'esterno della discoteca Catwalk, dove non aveva ottenuto il permesso di entrare a causa dell'abbigliamento considerato non adeguato.

Secondo informazioni pervenute alla famiglia, citate da Savona News, il giovane studente dell'istituto Mazzini-Da Vinci di Savona sarebbe stato visto alle 4 circa del 31 dicembre di fronte alla fermata dei taxi vicino al Casinò di Barcellona. La testata aggiunge inoltre che il giovane ha problemi di salute e non sarebbe in possesso né dei documenti, né del telefono cellulare.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ischia, Ciro il piccolo eroe: aiuta i soccorritori a salvare i fratellini

Ischia, Ciro il piccolo eroe: aiuta i soccorritori a salvare i fratellini

L'intera famiglia è stata salvata dalle macerie. "Un vero e proprio miracolo", commenta la direttrice sanitaria dell'Asl Napoli 2

Ischia, è polemica su case abusive: "Non si può morire per sisma 4.0"

Ischia, è polemica su case abusive: "Non si può morire per sisma 4.0"

"In molti casi è stato accertato che viene utilizzato cemento impoverito", accusa l'ex procuratore aggiunto di Napoli Aldo De Chiara

Scossa di terremoto ad Ischia: danni e crolli

Ischia 'colpita' 12 volte: nel 1980 sisma più forte ma senza danni

Il terremoto del 28 luglio 1883 causò più di 2000 vittime perché capitò nel pieno della stagione turistica

Avaria in volo su aereo Alitalia: atterraggio d'emergenza a Cagliari

Avaria in volo su un aereo Alitalia: atterraggio d'emergenza a Cagliari

Momenti di paura a bordo: mentre sorvolava il mare è stato avvertito un forte rumore dal lato destro