Giovedì 21 Gennaio 2016 - 11:30

Strage Parigi, due arresti a Molenbeek: legati ad attentatori

Si sospettano legami con i terroristi responsabili degli attacchi del 13 novembre scorso

Strage Parigi, due arresti a Molenbeek: legati ad attentatori

 Due persone che si sospetta siano legate agli attentatori del 13 novembre a Parigi sono state arrestate in Belgio durante perquisizioni compiute ieri e oggi nel quartiere Molenbeek di Bruxelles. Lo riferisce la procura federale belga.  Il primo arresto è avvenuto ieri sera e il secondo stamattina. La polizia, fa sapere la procura, non ha trovato armi né esplosivi. La persona arrestata ieri è Zakaria J., nato nel 1986 e di nazionalità belga. Quella fermata oggi è invece Mustafa E., nato nel 1981 e di nazionalità marocchina. Secondo la procura, le due persone "sono state fermate a causa dei loro presunti vincoli con diverse persone citate nel dossier" degli attacchi di Parigi, ha fatto sapere la procura.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Catalogna, Puigdemont sospende l'indipendenza e apre ai negoziati Madrid

Catalogna, carcere ai leader indipendentisti Sanchez e Cuixart

Puigdemont: Sono detenuti politici. Il governatore glissa su indipendenza, ma Rajoy non ci sta

Malta, giornalista uccisa in esplosione auto. Premier: Voglio giustizia

Stava guidando verso Mosta quando l'auto è esplosa, la donna è morta sul colpo

Iraq, le forze di Baghdad prendono il controllo di Kirkuk: via bandiera curda

Iraq, le forze di Baghdad prendono il controllo di Kirkuk: via bandiera curda

I peshmerga: "Il governo pagherà un prezzo alto per aver fatto la guerra al nostro popolo"

Madrid, udienza per il comandante dei Mossos d'Esquadra catalani

Catalogna, procura chiede il carcere per il capo dei Mossos d'Esquadra

Josep Lluis Trapero è indagato per sedizione assieme all'intendente Teresa Laplana