Domenica 08 Gennaio 2017 - 10:00

Istanbul, identificato il killer: l'uzbeko Abdulkadir Masharipov

Individuato dalla polizia turca il presunto militante dell'Isis che ha attaccato la discoteca Reina, uccidendo 39 persone

Strage di Istanbul, identificato il killer: è l'uzbeko Abdulkadir Masharipov

La polizia turca ha identificato come il cittadino uzbeko Abdulkadir Masharipov il presunto militante dello Stato islamico che ha attaccato la discoteca Reina a Istanbul la notte di Capodanno, uccidendo 39 persone. Lo ha riferito Hurriyet. L'uomo era arrivato nella città turca dalla provincia di Konya il 15 dicembre. Secondo recenti informazioni, prosegue il quotidiano, una cellula dell'Isis composta da uzbeki avrebbe fornito appoggio logistico a Masharipov, noto con il nome in codice Ebu Muhammed Horasani. L'assalitore resta in fuga, dopo essere fuggito dalla discoteca dopo l'attentato.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Bergamo, La Coop Sul Serio batte la crisi: quando i lavoratori salvano le aziende dal fallimento

Onu: "Le donne guadagnano il 23% meno degli uomini. È il più grande furto della storia"

Il dato emerge dalla campagna #StopTheRobbery ed è specchio di una situazione diffusa in tutto il mondo

Sami Anan

Egitto, ex capo di stato maggiore Sami Anan si candida a presidenziali

Sfiderà l'attuale presidente Abdel Fattah al-Sisi

Usa, un anno di Trump: tra scandali e promesse mantenute

Al termine del primo anno di governo l'immagine del presidente degli Stati Uniti nel mondo è peggiore di quanto non sia mai stata quella dei suoi due predecessori

Papa Francesco a Puerto Maldonado per abbracciare gli indigeni

Il Papa contro la cultura machista: "Donne schiave di violenza senza fine"

Nell'incontro con gli indigeni del Perù Bergoglio denuncia una situazione non più tollerabile