Lunedì 06 Novembre 2017 - 16:15

Texas, 12 vittime sono bambini. Il killer voleva colpire i propri parenti

Una ventina di persone sono ancora ricoverate in ospedale

Texas, sparatoria in una chiesa a Sutherland Springs

Tra le 26 persone uccise nella strage di Sutherland Springs, in Texas, ci sono fra 12 e 14 bambini. Lo ha fatto sapere lo sceriffo della contea di Wilson, Joe Tackitt, precisando che una ventina di altre persone sono ricoverate in ospedale per le ferite riportate. Ha aggiunto, quando gli è stato domandato se si aspetti che il bilancio delle vittime aumenti, che la maggior parte di quanti sono feriti è in condizioni stabili. 

La polizia statunitense esclude che la strage sia legata a motivi razziali, religiosi o di terrorismo, e ritiene sia piuttosto legata a motivi personali. "Non riteniamo che l'azione di ieri si debba a motivi razziali o religiosi, si potrebbe dire che ci fosse una serie di problemi in famiglia", ha detto un portavoce della polizia in conferenza stampa. 

Il movente della strage non è noto ma sembra che parenti acquisiti dell'assalitore fossero soliti frequentare la chiesa colpita. Alla messa stava infatti assistendo la madre della suocera del killer, Lula Woicinski White, di 71 anni, rimasta uccisa durante la sparatoria. Lo hanno confermato i parenti ai media Usa. "Mia sorella era una donna meravigliosa. Amava le persone della sua chiesa, erano tutti i suoi migliori amici", ha detto Mary Mishler Clyburn. "Mi manca già molto" ha aggiunto.Nei giorni scorsi, l'autore della strage aveva mandato messaggi contenenti minacce alla suocera, mentre nella famiglia erano in corso problemi.
 

L'uomo che ha aperto il fuoco si chiamava Devin Kelley, 26 anni, ex militare, texano di Comal County a nord di San Antonio. Si è dato alla fuga e, al termine di un breve inseguimento, è stato trovato morto in macchina al confine tra le contee di Wilson e Guadalupe. Non è accertato se si sia suicidato o se sia stato freddato dagli spari esplosi da un civile che gli ha dato la caccia con un'arma

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Sochi, conferenza riunita Putin-Merkel

Putin da Merkel: cena in castello Meseberg, in menu Nord Stream 2

Quello del gasdotto è fra i temi caldi sul tavolo, soprattutto dal momento che Russia e Germania sono sotto pressione in merito da parte degli Stati Uniti di Donald Trump

ITALY-MIGRATION

Nave Diciotti, con 177 migranti, bloccata da Salvini a Lampedusa

L'unità è intervenuta in acque Sar maltesi per prendere a bordo le persone. La Valletta non li vuole e l'Italia nemmeno. Attacchi sui social

KOFI ANNAN

È morto Kofi Annan, ex segretario generale dell'Onu e premio Nobel per la Pace

È stato il primo africano nero a ricoprire quel ruolo, dal 1997 al 2006. Aveva 80 anni

Spagna, un anno fa attacco a Barcellona: la città ricorda le vittime

Barcellona commemora attacco Rambla divisa su questione Catalogna

In un doppio attentato tra il centro città e Cambris persero la vita 16 persone, tra cui due italiani