Lunedì 18 Luglio 2016 - 22:00

Nizza, identificata la prima vittima italiana: è Mario Casati

Ancora nessuna traccia della moglie 79enne Maria Grazia Ascolti. Riconosciuto anche un 20enne italo-americano

Nizza, la Promenade des Anglais si riempie di fiori per le vittime della strage

E' stata identificata una prima vittima italiana dell'attentato avvenuto giovedì sera, 14 luglio, a Nizza. Si tratta del 90enne Mario Casati, che era disperso insieme alla moglie 79enne Maria Grazia Ascolti. A confermarlo è la Farnesina che in una nota spiega che la polizia giudiziaria francese ha formalizzato l'avvenuto riconoscimento della vittima. La famiglia di Casati è stata informata dalla polizia francese alla presenza di funzionari del Consolato e dell'Unità di Crisi italiani. Intanto continua l'attività di identificazione delle vittime fra cui c'è anche un ragazzo italo-americano: si tratta dello studente 20enne Nicolas Leslie, italiano di origine ma residente in California dove studiava alla Berkeley University. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando incontra L'ANM

Processo Occhionero, pm: "Carpite 3,5mln mail, è spionaggio politico"

Nuove accuse contro i fratelli del cyberspionaggio

Perquisizione nella sede della Consip

Consip, Sessa e Scafarto sospesi dal servizio per depistaggio

Il colonnello e il maggiore dei carabinieri accusati di aver distrutto prove utili agli inquirenti