Venerdì 27 Maggio 2016 - 11:30

Storica visita a Hiroshima di Obama: Ora eliminiamo le armi nucleari

E' il primo presidente americano a visitare la città nipponica

Storica visita di Obama a Hiroshima: Adesso eliminiamo le armi nucleari

"Il ricordo del 6 agosto 1945 ci permette di andare avanti e di immaginare quello che accadrà, ci permette di cambiare", come "eliminare l'esistenza delle armi nucleari". Lo ha dichiarato il presidente Usa Barack Obama parlando al Memoriale della Pace ad Hiroshima dove poco prima ha depositato una corona di fiori in omaggio alle vittime dell'attacco nucleare del 1945. Si tratta del primo inquilino della Casa Bianca che visita la città nipponica dove morirono 250mila persone per l'attacco nucleare statunitense che pose fine alla Seconda guerra mondiale. "Siamo qui in questa città nel punto in cui esplose la bomba, per ricordare tutti gli innocenti vittime di quella guerra e di quelle che verranno", ha sottolineato Obama, "la nozione centrale è che siamo un'unica grande famiglia. È per questo che siamo qui a Hiroshima. Quelle persone che sono morte 71 anni fa sono esattamente come noi. Le persone semplici comprendono cosa dico: nessuno vuole la guerra. Vorrebbero che il progresso della tecnologia fosse concentrato su altre cose". "Una mattina luminosa di 71 anni fa - ha sottolineato il presidente Usa - la morte è caduta dal cielo e il mondo è cambiato per sempre. Un lampo di luce e un muro di fuoco hanno distrutto una città e hanno mostrato che l'umanità era in possesso degli strumenti per autodistruggersi". 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FRA, UEFA EL, Olympique Marseille vs Atletico Madrid

Francia, 32enne originario del Burkina Faso picchiato a morte da adolescenti

L'aggressione nel quartiere Saragosse venerdì sera. Massacrato da una gang di giovani, tra i 12 e 14 anni, che avrebbero usato anche il piede di una sedia di plastica

US-POLITICS-TRUMP-PRISON REFORM

Russiagate, Trump chiede inchiesta su spionaggio durante sua campagna

Il presidente Usa vuole fare chiarezza sulla possibile infiltrazione dell'amministrazione Obama

Lo chef Mario Batali coinvolto in un caso di molestie sessuali a passeggio per New York

Usa, nuove accuse di molestie e violenza contro lo chef Mario Batali

Avrebbe aggredito due ex dipendenti del ristorante newyorkese 'The Spotted Pig' sotto l'effetto di droghe e alcol

Venezuela,Maduro riconfermato presidente

Venezuela, rieletto Maduro. Ma l'opposizione grida ai brogli

Il presidente riconfermato fino al 2025. Gli avversari denunciano pressioni sugli elettori e chiedono una nuova consultazione