Lunedì 11 Aprile 2016 - 09:00

Storica visita Kerry a Hiroshima: Stop armi nucleari e guerra

Potrebbe essere un apripista per una visita senza precedenti di Obama

Storica visita di Kerry a Hiroshima: Stop armi nucleari e guerra

"Tutti in questo mondo dovrebbero vedere e sentire la potenza di questo memoriale. È un forte, duro, convincente promemoria non solo del nostro dovere di mettere fine alla minaccia delle armi nucleari, ma di ridedicare tutti i nostri sforzi per evitare la guerra in sé". Lo ha scritto il segretario di Stato americano, John Kerry, nel libro degli ospiti al museo del Parco della pace di Hiroshima, in Giappone. Kerry è il più alto funzionario del governo degli Stati Uniti a fare visita al Parco della pace e ciò potrebbe aprire a una visita senza precedenti del presidente in carica Barack Obama, in occasione del summit dei leader del G7 in Giappone il prossimo mese. Secondo un alto funzionario americano, la Casa Bianca non ha ancora deciso, ma Obama si è mostrato aperto a compiere azioni che possano creare controversia, come la visita all'Avana dello scorso mese. Le ipotesi che Obama potesse andare in visita a Hiroshima nacquero dopo un discorso tenuto a Praga nell'aprile 2009, in cui fece appello per un mondo senza armi nucleari. In seguito disse che sarebbe stato onorato di far visita alle città giapponesi colpite dalle bombe.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Parigi, meeting annuale Vivendi 2018

Francia, Bolloré in stato di fermo per corruzione: avrebbe pagato tangenti in Africa

Il miliardario, primo azionista di Vivendi, sarebbe implicato in una vicenda legata a concessioni portuali in Togo e Guinea

A Toronto un furgone piomba sul marciapiede travolgendo i passanti

Strage a Toronto, furgone travolge pedoni: 10 morti. Arrestato autista 25enne incensurato

Il giovane al volante è piombato sul marciapiede della Yonge Street. Ancora da capire il movente

Caso Alfie Evans: alta tensione e proteste davanti all’ospedale di Liverpool

Alfie, vivo dopo 11 ore senza macchine: "Gli hanno riattaccato l'ossigeno"

Il bimbo britannico è affetto da una grave malattia neurodegenerativa e i giudici hanno deciso di spegnere i macchinari che lo tenevano in vita

George e Barbara Bush assistono al Super Bowl

Ex presidente Usa George H. W. Bush ricoverato in terapia intensiva

Il malessere pochi giorni dopo il funerale della moglie Barbara