Giovedì 04 Febbraio 2016 - 09:30

Napoli, Koulibaly: Grazie Irrati per coraggio contro cori razzisti

L'arbitro ha deciso di sospendere per pochi minuti il match con la Lazio

Il difensore napoletano Kalidou Koulibaly

 "Una vittoria importante! Però stasera voglio ringraziare tutti per i messaggi di solidarietà che mi sono arrivati". Così il difensore del Napoli Kalidou Koulibaly ha commentato nella notte la vottoria contro la Lazio e soprattutto il brutto episodio dei cori razzisti che hanno portato aduna breve sospensione della vittoria. In un post su Instagram, il centrale belga ha scritto: "Voglio ringraziare anche i giocatori della Lazio, ma soprattutto l'arbitro Irrati per il suo coraggio. Ringrazio i miei compagni di squadra, la società e i nostri tifosi che sono stati di un grande sostegno contro queste brutti cori! Andiamo avanti e forza Napoli sempre!".

A Koulibaly sono arrivati tantissimi attestati di stima e solidarietà, significativo quello dell'attaccante di colore della Lazio Keita Balde che sempre su Instagram ha scritto: "Questo gioco è molto di più che nero bianco o verde. Tanta ammirazione per te amico!". Keita ha postato una foto che lo ritrae abbracciato proprio a Koulibaly alla fine della partita dell'Olimpico.
 

"Dobbiamo fare i complimenti a Irrati, perché la situazione stava diventando imbarazzante: eravamo tutti dispiaciuti per Koulibaly". Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, commenta così la decisione dell'arbitro di sospendere per pochi minuti il match in casa della Lazio per i cori contro i tifosi ospiti e i 'buu razzisti' verso il difensore senegalese (leggi il blog di Antonio Martelli). "L'ho rivisto per un secondo dopo la partita e mi è sembrato sereno", ha spiegato il tecnico ai microfoni di Premium Sport. "E' un ragazzo di spessore, sarà amareggiato ma con l'aiuto dei compagni rimarrà tranquillo".

PIOLI: INGIUSTIFICABILI, MA NIENTE STOP. "La gara fermata per i buu razzisti? Fossi stato al posto dell'arbitro non avrei fermato la partita. Questi cori non vanno fatti e non sono giustificabili ma anche noi abbiamo giocatori di colore e vengono rispettati". Così a Premium Sport l'allenatore della Lazio Stefano Pioli commenta la sospensione della gara contro il Napoli, poi ripresa. "Facendo così si dà importanza a una minoranza, io avrei fatto proseguire il gioco", ha concluso Pioli.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fiorentina - Milan

Fiorentina-Milan 0-0 nel posticipo con giallo finale

Sul risultato pesano il rigore fallito da Ilicic nel primo tempo e quello reclamato dai rossoneri all'ultimo minuto

Fiorentina - Milan

Fiorentina-Milan non va oltre lo 0-0

Anche il premier Renzi allo stadio Artemio Franchi

Inter -  Bologna

Donadoni ferma l'Inter: Perisic risponde a Destro, 1-1

Nerazzurri terzi a 11 punti, ospiti a 10

Icardi

Inter-Bologna 1-1: Perisic pareggia. Sassuolo e Lazio avanti

Al via la sesta giornata con quattro incontri: Genoa-Pescara, Inter-Bologna, Lazio-Empoli e Sassuolo-Udinese