Venerdì 11 Dicembre 2015 - 17:15

Steven Gerrard loda Francesco Totti: E' il Re di Roma

"Totti ha una tecnica eccezionale, è un calciatore fantastico" ha affermato l'ex Liverpool

IMG

Roma, 11 dic. (LaPresse) - L'ex capitano del Liverpool e della nazionale inglese Steven Gerrard ha parlato oggi della sua ammirazione per Francesco Totti, soprannominandolo il 'Re di Roma' in un'intervista pubblicata sul sito ufficiale della società giallorossa. Sebbene non abbiano mai giocato insieme, Gerrard - 17 stagioni e 710 presenze con la squadra della sua città - non ha mai fatto segreto del rispetto che nutre nei confronti del capitano giallorosso. Totti ha una tecnica eccezionale, è un calciatore fantastico", ha affermato Gerrard, ora in forza ai Los Angeles Galaxy. "Il motivo per cui lo rispetto così tanto è perché a Roma tutto il peso grava sulle sue spalle. Totti è il re di Roma. Avendo giocato in una grande squadra come il Liverpool, conosco bene le responsabilità che ti devi assumere e la pressione di dover sempre rendere al meglio e portare a casa i risultati - aggiunge - Ci sono passato anche io, l'ho vissuto sulla mia pelle. A Roma Totti è un idolo e questo comporta inevitabilmente una serie di pressioni. Quindi ho moltissimo rispetto per lui, per la sua continuità nelle prestazioni e per la sua fedeltà alla maglia giallorossa. In Italia è una leggenda".

 

 

 

Secondo Gerrard il capitano romanista: "Ha dimostrato grandissima lealtà ai colori giallorossi e credo si meriti tutti i complimenti che riceve. Non posso far altro che farglieli anch'io. Per me è stato un piacere giocarci contro. E se fossimo stati nella stessa squadra saremmo stati sicuramente sulla stessa linea d'onda. Sarebbe stato bellissimo giocarci assieme - conclude - mi ricordo che quando avevamo Alberto Aquilani in squadra gli chiedevo sempre: Com'è De Rossi? E com'è Totti?, lui me ne parlava sempre benissimo. Ed è in questi momenti che comprendi il valore delle persone. Diceva che da moltissimi anni si caricavano la squadra sulle spalle e per questo si meritano tutti i meriti e i riconoscimenti ricevuti".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

AS Roma, conferenza stampa in vista del match di Champions League

Champions, Di Francesco senza paura: "L'ambizione della Roma è arrivare in finale"

Per uscire indenni da Anfield e tornare nella capitale con un risultato positivo servirà la miglior versione della Roma di coppa

Nyon, sorteggio delle semifinali di Champions League

 Roma, la Champions può valere fino a 100 milioni

Lo straordinario cammino della Roma in Champions League oltre ad un valore sportivo ne ha uno anche economico altrettanto importante

Roma Calcio

Champions, Bonetti: "Roma-Liverpool '84 è come un lutto, ora rivincita"

All'indomani della semifinale di Champions League tra Roma e Liverpool, parla il terzino della squadra allenata da Nils Liedholm nel 1984

Roma Calcio

Roma-Liverpool 1984: lacrime giallorosse dopo la grande illusione

Il 30 maggio 1984 è una data che resterà per sempre scolpita nella storia della Roma: i giallorossi si giocano all'Olimpico la finale di Coppa dei Campioni