Mercoledì 30 Novembre 2016 - 19:30

Statali, accordo con sindacati: aumento salariale di 85 euro

Per i rinnovi impegno pari a 5 miliardi nel triennio 2016-2018. Soddisfatta la ministra Madia

Il ministro Madia incontra i sindacati

E' stato siglato da sindacati e governo l'accordo quadro sul contratto dei lavoratori del pubblico impiego. L'intesa è stata raggiunta dopo circa otto ore di riunione. 

L'aumento salariale per i dipendenti del pubblico impiego sarà non inferiore a 85 euro mensili medi. Lo conferma il segretario Uil Carmelo Barbagallo uscendo da palazzo Vidoni dopo il raggiungimento dell'accordo. C'è il salvagente per gli 80 euro: Nella contrattazione dovranno essere riviste le scale parametrali in modo da non penalizzare chi percepisce gli 80 euro di bonus fiscale. "Un anno fa questo accordo ce lo sognavamo, ora è la realtà", ha commentato Barbagallo.

L'impegno per il rinnovo dei contratti è pari a cinque miliardi nel triennio 2016-2018. E' quanto prevede l'accordo sottoscritto tra governo e sindacati.

"Dopo 7 anni di blocco per lavoratori pubblici ora la firma dell'accordo per nuovo #contrattoPA". Lo scrive la ministra della Pubblica amministrazione Marianna Madia su Twitter.
 

"L'aumento è di 85 euro medi, abbiamo insistito sull'aggettivo 'medi' per dare una maggiore attenzione e maggiore sostegno a i redditi più bassi, a chi ha sofferto maggiormente la crisi è il blocco contrattuale. Non è detto che gli aumenti saranno uguali per tutti", ha aggiunto Madia che ha definitivo l'accordo "innovativo" e ha detto che "oggi è una bella giornata per tutto il paese".

 "Dopo sette anni #lavoltabuona per i dipendenti pubblici. Riconoscere il merito, scommettere sulla qualità dei servizi #passodopopasso". Così Matteo Renzi, su Twitter, commenta l'accordo raggiunto tra governo e sindacati per il rinnovo del contratto del pubblico impiego.
 

"Abbiamo fatto un buon lavoro e firmato un accordo con cui si avvia la stagione contrattuale". Così la segretaria Cgil Susanna Camusso uscendo da palazzo Vidoni. "il governo - ha aggiunto - si è impegnato a modificare la legge Brunetta e la buona scuola, e a ridare spazio alla contrattazione". Camusso ha sottolineato che il governo si è anche impegnato a prorogare i contratti in scadenza per i precari della pubblica Amministrazione

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Boschi, da madrina della riforma a ministra nel mirino: Ripartiremo

Boschi, da madrina della riforma a ministra nel mirino: Ripartiremo

"Adesso al lavoro per servire le Istituzioni. Mettiamo al sicuro questa legge di bilancio"

Emiliano: Io segretario Pd? Tra quattro anni

Emiliano: Io segretario Pd? Tra quattro anni

E sulle dimissioni di Renzi da guida del partito: "La decisione è sua"

Vertice di Forza Italia a Arcore, Berlusconi soddisfatto

Vertice di Forza Italia a Arcore, Berlusconi soddisfatto

L'ex Cavaliere: "Spetta al Pd formare un nuovo governo"

Alfano: Niente accanimenti, si vada al voto a febbraio

Alfano: Niente accanimenti, si vada al voto a febbraio

Sulla legge elettorale afferma: "Serve il premio alla coalizione e bisogna togliere il ballottaggio"