Venerdì 24 Febbraio 2017 - 11:30

Stadio della Roma, Meloni attacca Grillo: Viene da Genova a dire dove farlo

J'accuse della leader di Fratelli d'Italia al M5S

Stadio della Roma, Meloni attacca Grillo: Viene da Genova a dire dove farlo

"Il caso dello stadio della Roma racconta ancora una volta l'incapacità del movimento 5 stelle. Abbiamo passato una campagna elettorale a rispondere a domande sul tema dello stadio; i romani li hanno votati per consentirgli di portare avanti un programma e dopo otto mesi di governo di Roma ci dicono che lo stadio non si può fare a Tor di Valle ma forse si fa altrove e che interrogheranno i cittadini. Oltretutto non è stato il sindaco Raggi a presentarsi in consiglio comunale o nelle sedi amministrative per dire qualcosa sul progetto dello stadio ma è arrivato da Genova Beppe Grillo che ci ha detto che non si può fare a Tor di Valle". Lo ha detto la leader di Fdi Giorgia Meloni intervenendo stamane a Rai1.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

"Si dovrebbe fare una rivisitazione complessiva dei cicli scolastici da un punto di vista della qualità"

Bormio, il comizio di Matteo Salvini

Ius soli, Lega contro Papa: Lo faccia in Vaticano

Il centrodestra, senza entrare nel merito, prende le distanze dalla legge, mentre la Lega è durissima

Paolo Gentiloni al Meeting di Rimini 2017

Terrorismo, Gentiloni: Nessuno salvo, non rinunceremo a libertà

All'indomani delle minacce Isis all'Italia, il premier e il ministro degli Affari Esteri parlano della sicurezza in Italia

Palazzo Chigi - Consiglio dei Ministri

Ius soli, Gentiloni riapre partita: Conquista di civiltà. Salvini: Follia

"Diventando cittadini italiani si acquisiscono diritti ma anche doveri", dice il premier. Durissima la risposa della destra