Mercoledì 19 Aprile 2017 - 11:30

Spiragli di pace tra Torino e Milano su fiera libri? Franceschini ci crede

"Continuo a pensare sia possibile cooperazione ma lo vedremo dopo oggi"

Spiragli di pace tra Torino e Milano su fiera libri? Franceschini ci crede

"Io continuo a pensare che sia possibile una forma di cooperazione e integrazione (con Torino, ndr), ma lo vedremo dopo oggi". Lo ha dichiarato il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini arrivando a Rho Fiera per 'Tempo di libri', il salone dell'editoria di Milano, a proposito della rivalità con il Salone del libro di Torino.

"E' importante che l'Italia lavori sulla promozione del libro e della lettura. Abbiamo un ritardo da colmare. Penso - ha sottolineato Franceschini - che si debba fare davvero il lavoro insieme. Il pubblico, le istituzioni, il centro per il libro e la lettura con il ministero, gli editori, gli autori, le biblioteche, le librerie. Ognuno deve fare la propria parte". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Bloop, Festival internazionale di arte proattiva

Street art, Ibiza è pronta per la nuova edizione del Bloop Festival

Anima italiana, lo organizza la Biokip Labs. Appuntamento dal 23 agosto al 9 settembre

Scelti gli artisti under 40 in gara per il Premio Cairo 2017

Scelti gli artisti under 40 in gara per il Premio Cairo 2017

Al vincitore verrà assegnato un premio di 25mila euro e sarà dedicata la copertina del mensile Arte

Banana Yoshimoto: Io, la splendida nebbia di Milano e i diritti gay

Banana Yoshimoto: Io, la splendida nebbia di Milano e i diritti gay

Intervista alla scrittrice ospite della Milanesiana a pochi giorni dall'uscita del romanzo 'Another World'

Marvel creerà il primo super-eroe cinese nella storia dei suoi fumetti

Marvel creerà il primo super-eroe cinese nella storia dei suoi fumetti

La casa editrice di Spiderman lavorerà con la società asiatica NetEase