Domenica 14 Febbraio 2016 - 19:45

Spezia-Livorno 3-0: doppietta di Calaiò

Prosegue la sequenza di risultati utili per la squadra di Di Carlo, che sale a quota 37. I toscani restano a 30 punti

Calaiò esulta dopo il gol del 2-0

Lo Spezia cala il tris al Livorno e conquista altri tre punti fondamentali in chiave playoff. I liguri di Di Carlo si impongono 3-0 sugli amaranto nell'incontro del 'Picco' valido per la 26/a giornata di Serie B. Grande protagonista del match Calaiò: l'attaccante degli 'Aquilotti' ci mette appena 13 minuti a battere Pinsoglio in girata dopo la bella azione di Situm. Al 22' i tempi sono già maturi per il raddoppio e la firma è ancora quella del giocatore siciliano che di testa sfrutta al meglio il traversone di De Col e la mancata uscita di Pinsoglio.

Nella ripresa, lo Spezia chiude i giochi con Situm, che insacca con uno splendido destro a giro imparabile per Pinsoglio (13'). Il Livorno tira fuori l'orgoglio e si porta in avanti per provare ad accorciare le distanze, ma i liguri si difendono bene. Anche sfortunata la formazione ospite, che colpisce l'incrocio dei pali con un bolide del neoentrato Baez. Il risultato non cambia più. I padroni di casa chiudono in dieci uomini per l'espulsione di Misic nel finale. Il Livorno si deve arrendere ed interrompe la striscia positiva, arrivata a due successi consecutivi: primo ko della seconda gestione Panucci. Prosegue la sequenza di risultati utili per la squadra di Di Carlo, che sale in ottava posizione a quota 37 ed aggancia l'Entella. I toscani restano a 30 punti.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

(SP)ITALY-GENOVA-SERIE A-SAMPDORIA VS JUVENTUS

Juve, col Barça si deve cambiare: tattica, interpreti, atteggiamenti

I bianconeri nel match di Champions di mercoledi hanno il dovere morale di andare oltre se stessi

CONI - Stati Generali dello sport italiano

Malagò: "Potrebbe anche non esserci commissario Figc"

Il presidente del Coni mette in dubbio l'ipotesi circolata lunedì dopo le dimissioni forzate di Tavecchio

FOLLMANN CELEBRATES 'LIFE' AND THINKS ABOUT PARALYMPICS AFTER PLANE ACCIDENT

Nuova vita per l'ex portiere della Chapecoense: "Sogno le Paralimpiadi"

Un nuovo obiettivo per il 25enne sopravvissuto al tragico incidente in cui persero la vita 71 persone tra compagni di squadra e staff

FIGC President Carlo Tavecchio gestures during a news conference in Rome

"Molestata da Tavecchio nel suo ufficio". La denuncia di una dirigente sportiva

La donna ha raccontato al Corriere diversi episodi e ha detto di avere le prove video e audio. Figc verso il commissariamento