Lunedì 05 Dicembre 2016 - 15:45

Speranza: Non chiediamo dimissioni di Renzi da segreteria Pd

Dello stesso parere anche Davide Zoggia

Speranza: Non chiediamo dimissioni di Renzi da segreteria Pd

"Non ho mai detto a Renzi di dimettersi da presidente del Consiglio, figuriamoci se gli chiedo di dimettersi da segretario del Pd". Queste le dichiarazioni di Roberto Speranza, voce della minoranza Pd, intercettato dai cronisti davanti Palazzo Chigi. "Non era un voto su Renzi, non era un voto sul Pd - ha aggiunto - Renzi ha fatto questa scelta, ora bisogna sostenere il lavoro che farà il presidente della Repubblica e i gruppi parlamentari del Pd".

Dello stesso parere anche Davide Zoggia: "Non sappiamo quale sia il dibattito che si sta svolgendo in queste ore nella maggioranza di governo. Nessuno di noi sta chiedendo le dimissioni di Renzi dal partito e nessuno lo ha chiesto prima per quanto riguarda il governo".

Intanto è slittata la direzione del Pd: non si terrà domani, ma, secondo quanto riportano fonti parlamentari, potrebbe svolgersi mercoledì.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Palazzo Chigi - Consiglio dei Ministri

Ius soli, Gentiloni riapre partita: Conquista di civiltà. Salvini: Follia

"Diventando cittadini italiani si acquisiscono diritti ma anche doveri", dice il premier. Durissima la risposa della destra

Ministero dell'Interno. Firma del "Patto nazionale per un Islam italiano"

Terrorismo, due marocchini e un siriano espulsi da Italia

Con questi rimpatri, 70 nel solo 2017, salgono a 202 i soggetti gravitanti in ambienti dell'estremismo religioso espulsi

L'Italia piange Bruno e Luca. Mattarella: "Lotta al terrore"

La politica si stringe nel dolore delle famiglie

Roberto Tamagna del Movimento 5 Stelle

Riforma costituzionale M5S: meno parlamentari e stop Cnel

Nel programma Cinquestelle ci sono la riduzione dell'indennità parlamentare e la limitazione dell'immunità penale