Giovedì 14 Luglio 2016 - 11:45

Spari in tribunale, Giardiello condannato alll'ergastolo

L'imprenditore uccise tre persone e ne ferì altre due nell'aprile 2015. In aula la rivelazione: La pistola era lì da tre mesi

Il palazzo di Giustizia milanese durante l'apertura della camera ardente per le vittime

Il gup di Brescia ha condannato all'ergastolo Claudio Giardiello, l'imprenditore che uccise tre persone e ne ferì altre due al Tribunale di Milano il 9 aprile 2015. Giardiello è stato processato con rito abbreviato.

3 MESI. "La pistola fu portata dentro il palazzo di giustizia tre mesi prima della strage". Queste le parole, pronunciate a sorpresa, da Clauio Giardiello prima che il giudice si riunisse in camera di consiglio. La sentenza è attesa per le 11:30. L'uomo ha ammesso di aver nascosto proprio in tribunale la pistola. 

LEGALE: SUE PAROLE FANNO CADERE DIFESA.  "Con le sue parole Giardiello ha confessato la premeditazione. Non viene meno solo un dettaglio, ma così crolla tutta la difesa. Era un dettaglio che teneva in piedi il suo castello di menzogne". Lo ha spiegato l'avvocato Andrea Dondè, difensore di Giardiello. L'avvocato si è detto perplesso e soprattutto ha espresso la sua amarezza per il fatto che il giudice sia entrato in camera di consiglio senza discutere di questo aspetto.

AVVOCATO DI APPIANI. "Me lo aspettavo anche prima, figuriamoci oggi dopo le sue dichiarazioni. La premeditazione poteva modificare qualcosa ma non necessariamente, visto che comunque il giudice avrebbe potuto comunque condannarlo all'ergastolo". Lo ha detto a LaPresse l'avvocato Vinicio Nardo, legale della famiglia di Claris Appiani, una delle vittime di Giardiello, l'uomo che ha ucciso tre persone in tribunale a Milano e che è stato condannato all'ergastolo. "Più che sotto il profilo della pena - ha aggiunto il difensore - ha aperto nuovi scenari sulle altre responsabilità e su come abbia fatto a nascondere per così tanto tempo una pistola in tribunale". Quindi, ha concluso Nardo "bisognerà ascoltare quello che racconterà e capire quello che c'è di vero. Ormai è passato un anno e mezzo e sarà più difficile avere riscontri anche se lui ha già detto che può fornire le prove". Il pm, nei prossimi giorni, interrogherà Giardiello.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Trenord, deraglia un treno nei pressi della stazione di Pioltello

Attraversano al passaggio a livello, travolti due anziani a Cesano Maderno

Marito e moglie di 78 e 75 anni. Le sbarre erano abbassate. Forse lui ha perso il cappello e lei si è chinata a raccoglierlo mentre arrivava il treno

Corteo del movimento di destra Forza Nuova nellle vie del quartiere EUR

Riorganizzazione fascista: perquisiti militanti di estrema destra a Varese

Lo scorso novembre il movimento Do.Ra ha commemorato con i colori della bandiera nazista per i morti dell'esercito tedesco, e non era la prima volta

Silvio Berlusconi incontra i cittadini ai gazebi di Forza Italia a Milano

Uccise un ladro a colpi di pistola: archiviata accusa di omicidio

L'episodio risale all'ottobre 2015. La vittima era un 22enne albanese. Il giudice: "È stata legittima difesa"

Mamma uccide figli a Suzzara in provincia di Mantova

Milano, spacciano grazie alle chat: mamme si infiltrano e li fanno arrestare

Sono state loro a mettere fine a un giro di spaccio di droga