Martedì 15 Novembre 2016 - 21:00

Sparatoria in aeroporto Oklahoma City: un morto

La polizia invita chi è all'interno a mettersi al riparo. Chiuso lo scalo

Sparatoria in aeroporto Oklahoma City: una persona colpita

Sparatoria all'aeroporto Will Rogers di Oklahoma City. Una persona è stata colpita ed è morta a causa delle ferite riportate. La vittima è stata identificata come Michael Winchester, impiegato della Southwest Airlines. Lo comunica su Twitter la polizia, spiegando che lo scalo è ancora chiuso e che le forze dell'ordine stanno iniziando a spostare le persone fuori dall'aeroporto.

 

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco in Perù

Pedofilia, O'Malley critica il Papa: "Addolora sua difesa di Barros"

Il cardinale di Boston presidente della commissione della Santa sede contro gli abusi sui minori prende le distanze da Bergoglio

Repubblica Ceca, incendio in hotel in centro Praga: 2 morti, 7 feriti

Tre sono in gravi condizioni. Il fuoco è stato domato dopo due ore

Afghanistan, attacco all'hotel Intercontinental di Kabul: ostaggi e vittime

Un commando di 4 uomini armati ha preso d'assalto la struttura, due sono stati neutralizzato. Il quarto piano è in fiamme

Continua il viaggio di Papa Francesco in Perù

Perù, Papa da alluvionati Niño: "Proteggetevi anche da tempesta sicariato"

Francesco richiama all'unità: mani tese e compassione, perché "ci sono cose che non si improvvisano e tanto meno si comprano"