Martedì 30 Maggio 2017 - 13:15

Spalletti: Lascio una Roma forte, guerra con Totti non esiste

Il tecnico in conferenza stampa dopo il divorzio: "Ho lavorato in maniera seria cercando di fare il bene della squadra"

Luciano Spalletti in conferenza stampa

"Lascio una Roma che può guardare al futuro. Una Roma forte. Ho lavorato in maniera seria cercando di fare il bene della Roma". Così Luciano Spalletti, in conferenza stampa, saluta società, giocatori e staff del club dopo il divorzio con la squadra giallorossa. "Dalla Roma non mi ero distaccato totalmente a che quando ero in Russia guardavo i risultati, le prestazioni. Secondo me abbiamo lavorato nella maniera corretta, in maniera seria", ha aggiunto. "Le potenzialità di questa squadra e di questa società - ha sottolineato - sono importanti e si sono viste. Si poteva fare meglio come collettivo. Probabilmente non ci sono riuscito. Secondo me non abbiamo remato tutti dalla stessa parte".

LEGGI ANCHE Spalletti dice addio alla Roma: ufficiale il divorzio con il club

"Una guerra interna fra me e Totti non esiste. Questi fischi non me li merito per come sono fatto e per come ho lavorato poi si è voluto andare su questa storia si è creata una linea di demarcazione che potrebbe essere una difficoltà per la Roma futura che io non voglio dargli", ha dichiarato Spalletti in merito ai fischi dello stadio Olimpico domenica scorsa in occasione di Roma-Genoa. Su Totti l'allenatore toscano aggiunge. "Io posso essere un maledetto, uno schifoso ma sono una persona perbene. Io e Francesco continueremo ad essere due persone che si rispetteranno il tutto e per tutto poi se parla qualche ventriloquo non lo so...", ha aggiunto.

Si è espresso anche sul suo erede. "Io spero che sia uno fra Montella e Di Francesco il prossimo allenatore della Roma. Conoscono la Roma ed hanno fatto vedere delle qualità umane che ci vogliono oltre a delle qualità di allenatore. A tutti e due il ricordo della Roma non è stato cancellato". 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Liverpool v AS Roma File Photo

Incidenti Liverpool-Roma: tifoso dei Reds aggredito esce dal coma

Buone notizie per il 53enne picchiato da un gruppo di giallorossi prima della semifinale di andata di Champions

FILES-FBL-WC-2018-TEAM-NAINGGOLAN

Nainggolan verso Inter saluta i tifosi della Roma: "Non ci sto bene. Messo davanti a scelte"

Il giocatore belga risponde su Instagram a un supporter giallorosso che non si rassegna

AS Roma, conferenza stampa di Eusebio Di Francesco

Roma, Di Francesco rinnova fino al 2020: "Felice di continuare questa avventura"

Nella sua prima annata da tecnico giallorosso, ha collezionato 51 panchine, con un bilancio di 29 vittorie, 10 pareggi e 12 sconfitte

Assessore all'urbanistica Pierfrancesco Maran all'uscita di Palazzo Marino

Stadio Roma, Maran: "Non sono eroe, questa è e deve essere la normalità"

Anche l'assessore all'Urbanistica del comune di Milano era stato avvicinato dall'imprenditore, che gli aveva offerto un appartamento in cambio del via libera per realizzare il nuovo stadio del Milan