Martedì 30 Maggio 2017 - 13:15

Spalletti: Lascio una Roma forte, guerra con Totti non esiste

Il tecnico in conferenza stampa dopo il divorzio: "Ho lavorato in maniera seria cercando di fare il bene della squadra"

Luciano Spalletti in conferenza stampa

"Lascio una Roma che può guardare al futuro. Una Roma forte. Ho lavorato in maniera seria cercando di fare il bene della Roma". Così Luciano Spalletti, in conferenza stampa, saluta società, giocatori e staff del club dopo il divorzio con la squadra giallorossa. "Dalla Roma non mi ero distaccato totalmente a che quando ero in Russia guardavo i risultati, le prestazioni. Secondo me abbiamo lavorato nella maniera corretta, in maniera seria", ha aggiunto. "Le potenzialità di questa squadra e di questa società - ha sottolineato - sono importanti e si sono viste. Si poteva fare meglio come collettivo. Probabilmente non ci sono riuscito. Secondo me non abbiamo remato tutti dalla stessa parte".

LEGGI ANCHE Spalletti dice addio alla Roma: ufficiale il divorzio con il club

"Una guerra interna fra me e Totti non esiste. Questi fischi non me li merito per come sono fatto e per come ho lavorato poi si è voluto andare su questa storia si è creata una linea di demarcazione che potrebbe essere una difficoltà per la Roma futura che io non voglio dargli", ha dichiarato Spalletti in merito ai fischi dello stadio Olimpico domenica scorsa in occasione di Roma-Genoa. Su Totti l'allenatore toscano aggiunge. "Io posso essere un maledetto, uno schifoso ma sono una persona perbene. Io e Francesco continueremo ad essere due persone che si rispetteranno il tutto e per tutto poi se parla qualche ventriloquo non lo so...", ha aggiunto.

Si è espresso anche sul suo erede. "Io spero che sia uno fra Montella e Di Francesco il prossimo allenatore della Roma. Conoscono la Roma ed hanno fatto vedere delle qualità umane che ci vogliono oltre a delle qualità di allenatore. A tutti e due il ricordo della Roma non è stato cancellato". 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Siviglia vs Roma - IX Trofeo Antonio Puerta

Di Francesco alla sua Roma: "Meno fioretto e più concretezza"

L'allenatore giallorosso è soddisfatto della prestazione dei suoi contro il Siviglia

Sessione di allenamento della AS Roma a Trigoria

Roma, Totti a Trigoria in veste di dirigente. Monchi: Si è già calato nel ruolo

Il ds smentisce poi le voci di una possibile trattativa con la Juve per Strootman: "Nessun contatto"

Radja Nainggolan firma il rinnovo di contratto con l'AS Roma a Boston

Calcio Roma, Nainggolan rinnova fino al 2021: Felice di restare

Il calciatore ha rinnovato il proprio contratto con il Club fino al 30 giugno 2021

International Champions Cup - Tottenham vs AS Roma

Bella Roma, battuto il Tottenham in New Jersey. Di Francesco: "Mi è piaciuta tanto"

Ad Harrison (Champions Cup) i giallorossi, avanti (2-0), si fanno rimontare dagli inglesi e chiudono con Tuminiello: 3-2