Giovedì 24 Marzo 2016 - 17:00

Spagna, medici Cto Torino: Per Annalisa Riba non serve intervento

La ragazza, rimasta ferita nell'incidente del bus di Tarragona, è arrivata oggi all'ospedale torinese

Spagna, pullman di studenti Erasmus esce di strada: muoiono 13 ragazze

E' arrivata al pronto soccorso dell'ospedale Cto di Torino poco prima delle 15 di oggi Annalisa Riba, la studentessa Erasmus rimasta ferita nell'incidente del bus in Catalogna. La giovane, originaria di Dronero, non dovrà essere sottoposta a un intervento chirurgico, perché la Tac "ha confermato la persistenza del buon risultato ottenuto" grazie all'intervento dei medici spagnoli. Lo rende noto Maurizio Berardino, direttore della struttura complessa di Anestesia e Rianimazione della Città della salute e della scienza di Torino. Annalisa, spiega il medico "sta bene, ha sopportato bene il viaggio, è serena e collaborante.

E' stata visitata dal traumatologo e dal dottor Stefano Aleotti (direttore della chirurgia Vertebrale) per la sua frattura-lussazione tra C5-C6 che è stata ridotta con trazione e fissata con tutore in Spagna. E' stata eseguita una TC di controllo per confermare che l'allineamento della colonna cervicale, ottenuto presso l'Ospedale di I soccorso, non avesse patito del viaggio". In serata la studentessa sarà ricoverata presso il reparto di chirurgia vertebrale.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Smog  e nebbia - panoramica stazione Centrale con Grattacieli

Smog, Appendino: Situazione grave, non è esagerato tenere le finestre chiuse

La città di Torino è maglia nera per sforamento dei livelli di polveri sottili

La Torino bene trema: riaperto un caso di oltre 40 anni fa

In esclusiva su 'Giallo' le nuove rivelazioni sull'omicidio dell'allora 25enne Martine Beauregard

Asti, litigio finisce in tragedia: marito uccide la moglie a coltellate

Asti, litigio finisce in tragedia: marito uccide la moglie a coltellate

E' stato lui stesso a presentarsi in caserma dai carabinieri