Domenica 20 Marzo 2016 - 14:30

Sotto inchiesta cda di Banca Etruria: indagato Pier Luigi Boschi

I pm, guidati dal procuratore Roberto Rossi, concentrano le indagini sulle operazioni che avrebbero portato a svuotare le casse dell'istituto di credito facendolo fallire

Banca Etruria

Finisce sotto inchiesta per bacarotta fraudolenta il cda di Banca Etruria. I pm indagano su tutti i membri del consiglio di amministrazione guidato da Lorenzo Rosi, riporta il Corriere della Sera, compreso Pier Luigi Boschi, padre del ministro della Riforme Marie Elena Boschi. I pm, guidati dal procuratore Roberto Rossi, concentrano le indagini sulle operazioni che avrebbero portato a svuotare le casse dell'istituto di credito facendolo fallire.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Brescia, Processo d'appello per Massimo Bossetti

Caso Yara, test dna che inchioda Bossetti valido, analisi irripetibile

Le motivazioni della sentenza con cui i giudici hanno condannato all'ergastolo il muratore di Mapello

Milano, in Centrale camper della Polizia di Stato contro la violenza sulle donne

#QuellaVoltaChe, su Twitter le donne raccontano le molestie subite

L'hashtag è stato lanciato dalla scrittrice Giulia Blasi e sta riunendo i racconti di centinaia di italiane

Corto Maltese - Frankfurt Buchmesse 2015

L'Antitrust assolve Corto Maltese dopo l'esposto del Codacons sul fumo

"La sigaretta risulta elemento caratterizzante il personaggio e costituisce espressione della non sindacabile libertà di manifestazione artistica"

Il fidanzato incontra altre donne e lei lo accoltella: arrestata

Il fidanzato incontra altre donne e lei lo accoltella: arrestata

E' successo ad Arezzo, l'uomo non è in gravi condizioni