Domenica 20 Marzo 2016 - 14:30

Sotto inchiesta cda di Banca Etruria: indagato Pier Luigi Boschi

I pm, guidati dal procuratore Roberto Rossi, concentrano le indagini sulle operazioni che avrebbero portato a svuotare le casse dell'istituto di credito facendolo fallire

Banca Etruria

Finisce sotto inchiesta per bacarotta fraudolenta il cda di Banca Etruria. I pm indagano su tutti i membri del consiglio di amministrazione guidato da Lorenzo Rosi, riporta il Corriere della Sera, compreso Pier Luigi Boschi, padre del ministro della Riforme Marie Elena Boschi. I pm, guidati dal procuratore Roberto Rossi, concentrano le indagini sulle operazioni che avrebbero portato a svuotare le casse dell'istituto di credito facendolo fallire.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Crollo ponte Genova, il giorno dopo

Crollo ponte Genova, Coltorti: "Investire su controllo e rinnovo"

Il geologo che avrebbe dovuto avere il Mit in un governo solo M5s analizza la tragedia sul Morandi

Antimafia, commemorazione del giudice Paolo Borsellino alla biblioteca comunale

Morta Rita Borsellino, sorella di Paolo, magistrato ucciso dalla mafia

L'europarlamentare si è spenta a 73 anni a Palermo dopo una lunga malattia

Tanti giovani, tante storie spezzate sul ponte crollato

I ragazzi di Torre del Greco, i tre francesi in Italia per un Teknival. I fidanzati che partivano per le vacanze e tanti che andavano al lavoro

Genova, crolla ponte sull’A10

Crollo ponte Morandi, viabilità modificata in Liguria: vie alternative

I milioni di veicoli che ogni anno vi transitavano dovranno utilizzare altri itinerari, appesantendo la rete autostradale