Domenica 20 Marzo 2016 - 14:30

Sotto inchiesta cda di Banca Etruria: indagato Pier Luigi Boschi

I pm, guidati dal procuratore Roberto Rossi, concentrano le indagini sulle operazioni che avrebbero portato a svuotare le casse dell'istituto di credito facendolo fallire

Banca Etruria

Finisce sotto inchiesta per bacarotta fraudolenta il cda di Banca Etruria. I pm indagano su tutti i membri del consiglio di amministrazione guidato da Lorenzo Rosi, riporta il Corriere della Sera, compreso Pier Luigi Boschi, padre del ministro della Riforme Marie Elena Boschi. I pm, guidati dal procuratore Roberto Rossi, concentrano le indagini sulle operazioni che avrebbero portato a svuotare le casse dell'istituto di credito facendolo fallire.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Trieste, pediatra si ammala di Tbc: controlli per 3.500 bambini

Trieste, pediatra si ammala di Tbc: controlli per 3.500 bambini

L'azienda sanitaria corre ai ripari per precauzione

Caso Melania Rea, il padre: Parolisi in carcere civile? Chiedo chiarezza

Caso Melania Rea, il padre: Parolisi in carcere civile? Chiedo chiarezza

Parolisi è stato condannato a 20 anni per l'omicidio della moglie 29enne, uccisa con oltre 30 coltellate

Madre e figlio pestati sulla metro: Nessuno ci ha aiutato

Madre e figlio pestati sulla metro: Nessuno ci ha aiutato

La testimonianza di Elena e Maurizio a 'Pomeriggio 5'

Ragazza annegata nel Bracciano, padre: Sentenza molto amara

Ragazza annegata nel Bracciano, padre: Sentenza molto amara

Ridotta da 18 a 14 anni la pena di Marco Di Muro, l'ex fidanzato della 16enne Federica