Giovedì 13 Aprile 2017 - 14:45

Sono più grandi i Beatles o Justin Bieber? Ringo Starr non ha dubbi

Alla domanda provocatoria di Tmz il batterista dei Fab Four risponde che in "tour aprirebbe i concerti il giovane canadese"

Sono più grandi i Beatles o Justin Bieber: Ringo Star non ha dubbi

Fossero vissuti nello stesso periodo i più grandi sarebbero stati loro. Ovviamente, i Beatles. E non Justin Bieber, questione scontata. La domanda provocatoria è stata posta allo storico batterista dei Fab Four, Ringo Starr, da Tmz, la rivista online più informata e pettegola del mondo. 

La domanda del reporter è: "Se i Beatles e Justin Bieber stessero in tour insieme nel loro periodo d’oro, chi aprirebbe il concerto?". Un quesito che. tradotto, pone inderettamente la questione dell'importanza tra i due termini di paragone. Nelle line up dei concerti chi chiude è più importante. Quindi chi apre lo è meno. 

Ringo Star ha risposto sportivamente ma sinceramente: "Justin tutta la vita, fratello. Ma noi amiamo Justin". E in quel momento accanto lui compare un divertito Joe Walsh, ex voce e chitarra degli Eagles. 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Laura Pausini prima donna sul palco del Circo Massimo: due live a Roma per lanciare il tour

Il 'Fatti sentire worldwide tour 2018' parte dal 26 luglio a Miami: per la cantante un totale di 47 concerti in tutto il mondo

FRANCE-MUSIC-FESTIVAL

Reunion degli Oasis lontana. Noel tace, Liam rassegnato: "Lo prendo per un 'no'"

Il 'messaggio di pace' via Twitter resta senza risposta. E la possibilità di rivedere i fratelli Gallagher sul palco sembra sempre più remota

Al via a Cardiff l'On the Run Tour di Beyonce e Jay-Z

Beyoncè vuole il Colosseo per un video ma c'è Alberto Angela: l'ironia dei social

Il divulgatore scientifico stava girando una puntata del suo programma "Meraviglie" all'interno dell'anfiteatro

Vasco Rossi -  Modena Park  Live 2017

Vasco Rossi dopo 40 anni di contributi va in pensione: ma non si ferma

E su Facebook scrive: "Io non mi muovo, io resto qui, sarebbe molto più semplice per me andare via"