Lunedì 11 Dicembre 2017 - 11:45

Sondrio, travolse pedoni al mercatino di Natale: accusato di strage

Il 27enne era al volante della sua auto in preda ai fumi dell'alcol e della cannabis

Michele Bordoni, il 27enne che sabato ha travolto quattro persone che stavano visitando il mercatino di Natale di Sondrio, è stato accusato di strage.

L'uomo in un primo momento era stato iscritto nel registro degli indagati dal procuratore di Sondrio Claudio Gittardi e il pm Stefano Latorre per resistenza e lesioni aggravate nei confronti di un agente. La Procura chiederà al gip la convalida dell'arresto e il carcere per il 27enne, che sabato sera nel sangue aveva tassi elevati di alcol e tracce di cannabinoidi. "Ne dovevo ammazzare di più", avrebbe detto il 27enne agli agenti al momento dell'arresto.

Tra le persone ferite una donna, 44 anni, sarebbe tra le più gravi ed è ricoverata in prognosi riservata. 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Villa D'Almè, donna muore a causa di uno sparo: gli accertamenti dei Carabinieri

Bergamo, donna freddata con un colpo di pistola in hotel dal compagno

Lui ha confessato. La coppia era arrivata in albergo la sera prima

Milano, processo a carico di Alexander Boettcher e Martina Levato

La Cassazione conferma: il figlio della coppia dell'acido si può adottare

Il bambino nato a Ferragosto del 2015 deve essere cresciuto da un'altra famiglia, soprattutto tenendo conto della "lunga detenzione" che aspetta la madre e il padre

Milano, ragazza violentata con la droga dello stupro: 3 arresti

A nove mesi dall'aggressione i tre colpevoli in manette