Lunedì 11 Dicembre 2017 - 11:45

Sondrio, travolse pedoni al mercatino di Natale: accusato di strage

Il 27enne era al volante della sua auto in preda ai fumi dell'alcol e della cannabis

Michele Bordoni, il 27enne che sabato ha travolto quattro persone che stavano visitando il mercatino di Natale di Sondrio, è stato accusato di strage.

L'uomo in un primo momento era stato iscritto nel registro degli indagati dal procuratore di Sondrio Claudio Gittardi e il pm Stefano Latorre per resistenza e lesioni aggravate nei confronti di un agente. La Procura chiederà al gip la convalida dell'arresto e il carcere per il 27enne, che sabato sera nel sangue aveva tassi elevati di alcol e tracce di cannabinoidi. "Ne dovevo ammazzare di più", avrebbe detto il 27enne agli agenti al momento dell'arresto.

Tra le persone ferite una donna, 44 anni, sarebbe tra le più gravi ed è ricoverata in prognosi riservata. 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Grosseto, uomo spara in strada a Follonica dopo lite: un morto e 2 feriti

Monza, spara alla moglie per strada e poi si costituisce: la donna è morta

L'uomo è sceso dall'auto e ha esploso i colpi contro la 35enne che camminava in strada a Bovisio Masciago

Renato Vallanzasca si reca a lavoro presso la Neco srl di via Roma 1

Vallanzasca chiede libertà condizionale. Il carcere di Bollate: "È molto cambiato"

La richiesta del bandito della mala milanese, condannato a 4 ergastoli. L'equipe di osservazione e trattamento del penitenziario: "Concedetegliela"

Bergamo, truffa su impianti sciistici: ai domiciliari due sindaci

I primi cittadini di Foppolo e Valleve a capo di un sistema criminale costruito per percepire indebitamente contributi regionali

Milano, vermi nella marmellata alla mensa scolastica. Indignazione sul web

La denuncia dell'associazione Pranzo da casa su Facebook