Giovedì 14 Dicembre 2017 - 09:30

Somalia, attacco kamikaze contro scuola polizia: almeno 13 morti

Le prime ipotesi guardano al gruppo jihadista Al Shabaab come responsabile

Autobombe kamikaze nel centro di Mogadiscio

Almeno 13 persone sono morte, e altre 15 sono rimaste ferite, in un attacco kamikaze contro una scuola di polizia nella capitale della Somalia, Mogadiscio. Lo rendono noto i media locali spiegando che la maggior parte delle vittime sono agenti.

L'attacco è avvenuto infatti durante un addestramento. Le prime ipotesi guardano al gruppo jihadista Al Shabaab come responsabile.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco in visita a Temuco

Cile, Papa condanna frange estremiste nativi: "No riconoscimento a prezzo vite"

Continua il viaggio di papa Francesco in Cile. Il pontefice ha celebrato la santa messa davanti alle rappresentanze delle popolazioni indigene originarie dell'Araucanìa

Catalogna: si riunisce il nuovo Parlamento

Catalogna, indipendentista Torrent eletto presidente Parlament

È stato eletto con 65 voti a favore e 56 contrari

Russiagate, da Mueller mandato comparizione per Bannon

L'ex capo stratega della Casa Bianca chiamato per testimoniare davanti a un grand jury sui possibili legami fra lo staff di Trump e la Russia durante la campagna elettorale

Papa Francesco in Cile

Cile, altre 3 chiese attaccate all'alba: 9 da scorsa settimana

Gli ultimi attacchi incendiari qualche ora dopo l'arrivo di Papa Francesco.