Lunedì 04 Gennaio 2016 - 12:45

Smog, a Milano aria più pulita: polveri sottili sotto limite giornaliero

La situazione in Lombardia torna alla normalità, sforamento solo a Como

Polveri sottili sotto il limite a Milano

Roma, 4 gen. (LaPresse) - La perturbazione transitata ieri in Lombardia, con le deboli precipitazioni associate, ha determinato condizioni favorevoli alla dispersione degli inquinanti in tutta la regione. Le concentrazioni di PM10 si sono infatti mantenute sotto il valore limite giornaliero di 50 µg/m³ in gran parte della regione. In particolare, secondo i dati rilevati dalla rete di monitoraggio della qualità dell'aria di Arpa Lombardia, le concentrazioni di polveri sottili a Milano si sono attestate tra 30 e 38 µg/m³. Il valore massimo in regione si è registrato nella stazione di Como centro con una concentrazione di 51 µg/m³, unica stazione della regione sopra ai limiti. Nei altri capoluoghi, le concentrazioni di PM10 massime registrate sono risultate  a Bergamo pari a 44 µg/m³, a Brescia  43 µg/m³, a Monza  41 µg/m³, a Varese  43 µg/m³, a Lecco 37 µg/m³, a Sondrio  43 µg/m³  a Mantova 44 µg/m³,  a Pavia  30 µg/m³, a Lodi  30 µg/m³ e a Cremona 38 µg/m³.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

A San Patrignano è allarme droga tra gli adolescenti: boom cocaina

La fotografia ddall'Osservatorio della comunità di recupero

Piogge e temporali sparsi: il meteo del 25 e 26 giugno

Le previsioni dell'aeronautica militare

Basta plastica usa e getta e protezione delle tartarughe: ecco i lidi amici del mare

La tutela del mare passa anche dagli stabilimenti balneari che si mettono in prima linea nella lotta all'inquinamento

LIBYA-EUROPE-MIGRANTS-NGO-AQUARIUS

Sette barconi con mille migranti davanti alla Libia, Proactiva Open Arms: "Italia rifiuta nostro aiuto"

Barcellona si offre come poro sicuro mentre la Lifeline invita Salvini a bordo. Mailbombing sul sito della guardia costiera: "Riprendete i soccorsi"