Lunedì 31 Ottobre 2016 - 17:45

Sisma, Marini: In Umbria assistite quasi 3000 persone

Per la maggior parte gli assistiti hanno trovato ricovero in strutture comunali

Terremoto, gli allevatori colpiti dal sisma

"Il centro regionale di Protezione Civile comunica che sono complessivamente 2 mila 763 le persone attualmente assistite in Umbria, di queste 2mila 693 in provincia di Perugia e 70 in provincia di Terni". Lo scrive su Facebook la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini in questo momento a Chigi per un vertice con il governo. "Per la maggior parte - continua - gli assistiti hanno trovato ricovero in strutture comunali (61 persone in provincia di Terni e oltre 2mila e sessanta in provincia di Perugia), mentre 9 persone provenienti da Macenano di Ferentillo hanno trovato un'altra sistemazione (seconde case, amici, parenti etc). Gli assistiti nelle tende sono complessivamente 78 di cui 71 a Monteleone di Spoleto, 6 a Vallo di Nera e 1 a Sellano. Quattrocentotrentadue persone residenti nel Comune di Norcia hanno trovato ricovero nelle strutture alberghiere del Lago Trasimeno, mentre 123 persone sono assistite in strutture ricettive locali (90 a Foligno capoluogo, 8 a Casacastalda di Valfabbrica e 25 a Monteleone di Spoleto)".

 "In particolare - spiega la governatrice dell'Umbria - su 4 mila 937 residenti a Norcia gli assistiti sono complessivamente 1032 (600 in strutture comunali); dei 3mila 248 residenti a Cascia gli assistiti sono 160. I volontari impiegati oggi nell'azione di assistenza alla popolazione sono complessivamente 190, di cui 159 delle Organizzazioni umbre di protezione civile (141 tra Norcia e Preci e 18 a Foligno) e 31 delle Organizzazioni di protezione civile nazionali".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Lifeline ancora in attesa: "Aiutateci". Malta: "Si allontani per evitare escalation"

La nave in mare senza indicazioni su dove attraccare: "Abbiamo bisogno di farmaci e coperte". Roma dice no, La Valletta attacca l'ong: "Hanno violato le regole"

Milano, cornicione caduto in via Manara

Presidente 118: "Vite a rischio con numero unico 112". Appello a Salvini e Giulia Grillo

Intervista a Mario Balzanelli: "Perché rischiare se l'Europa non ce lo chiede? Ogni minuto guadagnato permette più possibilità di salvezza"

Omicidio Varani, in appello pg chiede 30 anni di carcere per Foffo

Il 23enne morì a Roma il 4 marzo del 2016 dopo quasi due ore di sevizie inflitte dall'imputato e dal complice Marco Prato