Sabato 05 Novembre 2016 - 15:15

Terremoto, evacuati laboratori ospedale Amandola: sono inagibili

Saranno sostituiti da tende e poi da moduli

Sisma, evacuati laboratori ospedale Amandola: dichiarati inagibili

Sono stati evacuati in mattinata i laboratori dell'ospedale di Amandola, vicino a Fermo, dichiarati inagibili a seguito delle recenti scosse di terremoto che hanno colpito il centro Italia. Dalla struttura erano stati già evacuati tutti i degenti lo scorso 24 agosto, dopo il primo forte sisma. Negli ultimi giorni la situazione è peggiorata tanto che si è deciso di evacuarla completamente. La protezione civile fa sapere che nelle prossime ore verranno montate delle tende pneumatiche per proseguire le attività dei laboratori. Le tende saranno presto sostituite da quattro moduli.
Sul posto stamani si sono recati il commissario per la ricostruzione Vasco Errani, il capo della protezione civile Fabrizio Curcio e il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roma, Lotus Evora S auto dei Carabinieri in pattugliamento

Ragusa, espulso 29enne tunisino: inneggiava all'Isis

Su Facebook manifestava la sua adesione ideologica al terrorismo di matrice religiosa islamica

Roma, maltempo con pioggia e nuvole

Nuvole e rovesci sparsi: il meteo del 16 e 17 luglio

Le previsioni dell'aeronautica militare

Milano, Infortunio sul lavoro a Palazzo Reale

Teramo, morta una donna di 48 anni: è precipitata da belvedere di Campli

Il volo da un'altezza di circa 10 metri. Per lei non c'è stato niente da fare

Pioggia in Piazza Duomo

Meteo, perturbazioni al Nord con rischio di forti temporali

Solo a metà settimana la situazione andrà migliorando con una prevalenza di tempo buono e con temperature di nuovo in rialzo