Sabato 05 Novembre 2016 - 15:15

Terremoto, evacuati laboratori ospedale Amandola: sono inagibili

Saranno sostituiti da tende e poi da moduli

Sisma, evacuati laboratori ospedale Amandola: dichiarati inagibili

Sono stati evacuati in mattinata i laboratori dell'ospedale di Amandola, vicino a Fermo, dichiarati inagibili a seguito delle recenti scosse di terremoto che hanno colpito il centro Italia. Dalla struttura erano stati già evacuati tutti i degenti lo scorso 24 agosto, dopo il primo forte sisma. Negli ultimi giorni la situazione è peggiorata tanto che si è deciso di evacuarla completamente. La protezione civile fa sapere che nelle prossime ore verranno montate delle tende pneumatiche per proseguire le attività dei laboratori. Le tende saranno presto sostituite da quattro moduli.
Sul posto stamani si sono recati il commissario per la ricostruzione Vasco Errani, il capo della protezione civile Fabrizio Curcio e il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Scossa di terremoto ad Ischia: danni e crolli

Ischia 'colpita' 12 volte: nel 1980 sisma più forte ma senza danni

Il terremoto del 28 luglio 1883 causò più di 2000 vittime perché capitò nel pieno della stagione turistica

Avaria in volo su aereo Alitalia: atterraggio d'emergenza a Cagliari

Avaria in volo su un aereo Alitalia: atterraggio d'emergenza a Cagliari

Momenti di paura a bordo: mentre sorvolava il mare è stato avvertito un forte rumore dal lato destro

Scossa di terremoto a Ischia: danni e crolli.

Terremoto Ischia, il caso della magnitudo 'rialzata' e il sisma vulcanico

Si tratta di fenomeni sismici più rari e anche difficili da studiare rispetto a quelli tettonici

Brennero, controlli della polizia austriaca ad un treno merci

Catania, rimpatriato cittadino marocchino ritenuto pericoloso

Violazione di domicilio, danneggiamento, furto e uso di stupefacenti: Mohamed Belkamoun, di 34 anni è stato rimpatriato