Lunedì 15 Maggio 2017 - 18:15

Siria, Usa accusano Assad: Ha costruito un forno crematorio

"Il regime è responsabile di atrocità e ha raggiunto un nuovo livello di depravazione", sottolinea la Casa Bianca

Siria, Usa accusano: Assad ha costruito forno crematorio per cancellare prove di massacri

Gli Stati Uniti hanno accusato il regime di Bashar al-Assad di aver costruito un forno crematorio nei pressi di una prigione. Secondo il Dipartimento di Stato il forno sarebbe stato utilizzato per sbarazzarsi dei corpi dei prigionieri morti. Secondo l'intelligence Usa nel complesso di Sednaya sono state detenute migliaia di persone durante i 6 anni della guerra.

Il regime siriano è "responsabile di atrocità" e ha raggiunto "un nuovo livello di depravazione". Lo ha detto l'inviato del Dipartimento di Stato Usa in Medio Oriente, Stuart Jones, presentando le prove fotografiche del forno crematorio costruito vicino a una prigione alla periferia di Damasco, in cui secondo le informazioni dell'intelligence Usa verrebbero bruciati corpi per nascondere esecuzioni di massa.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il maltempo si abbatte sul Nord Europa: 6 morti e caos trasporti

In tilt stazioni ferroviarie e aeroporti in Germania, Belgio e Paesi Bassi

Matrimonio ad alta quota: il Papa sposa hostess e steward in volo

I due non erano riusciti a celebrare il rito in chiesa perché la parrocchia alla quale appartengono è stata distrutta durante un terremoto del 2010

Il presidente Trump alla cerimonia del Gold Medal- Washington

Trump assegna 'Premi per le fake news': vince 'The New York Times'

L'idea del presidente Usa: sul secondo gradino del podio 'ABC News' e al terzo posto ecco la 'CNN'

Continuano gli scontri tra palestinesi e forze israeliane a Jenin

Medioriente, esercito Israele uccide palestinese sospettato omicidio rabbino

Raid su Jenin. Aveva 22 anni ed era figlio di un militante di Hamas ucciso nella seconda Intifada