Lunedì 15 Maggio 2017 - 18:15

Siria, Usa accusano Assad: Ha costruito un forno crematorio

"Il regime è responsabile di atrocità e ha raggiunto un nuovo livello di depravazione", sottolinea la Casa Bianca

Siria, Usa accusano: Assad ha costruito forno crematorio per cancellare prove di massacri

Gli Stati Uniti hanno accusato il regime di Bashar al-Assad di aver costruito un forno crematorio nei pressi di una prigione. Secondo il Dipartimento di Stato il forno sarebbe stato utilizzato per sbarazzarsi dei corpi dei prigionieri morti. Secondo l'intelligence Usa nel complesso di Sednaya sono state detenute migliaia di persone durante i 6 anni della guerra.

Il regime siriano è "responsabile di atrocità" e ha raggiunto "un nuovo livello di depravazione". Lo ha detto l'inviato del Dipartimento di Stato Usa in Medio Oriente, Stuart Jones, presentando le prove fotografiche del forno crematorio costruito vicino a una prigione alla periferia di Damasco, in cui secondo le informazioni dell'intelligence Usa verrebbero bruciati corpi per nascondere esecuzioni di massa.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, i 12 membri della cellula: morti, arrestati, in fuga

La capacità di nuocere della cellula è stata "neutralizzata"

Barcellona: morto Julian, australiano di 7 anni dato per disperso

I media spagnoli avevano confermato che il bimbo era stato trasportato in ospedale ed era solo ferito

Papa Francesco all'Angelus domenicale

Terrorismo, Papa: Dio liberi mondo da violenza disumana

Papa Francesco torna a far sentire la sua voce contro gli attacchi terroristici degli ultimi giorni

Attentato Barcellona, cordoglio sulla Rambla: misure di sicurezza rafforzate

Barcellona, messa per le vittime della strage alla Sagrada Familia

Messa concelebrata dall'arcivescovo e dal cardinale di Barcellona. Ritrovata la moto del killer della Rambla