Giovedì 26 Maggio 2016 - 14:15

Siria, trovata fossa comune con 31 cadaveri: alcuni decapitati

La macabra scoperta a Palmira

Siria, trovata fossa comune con 31 cadaveri: alcuni decapitati

L'esercito siriano ha scoperto una fossa comune con 31 corpi senza vita nella città monumentale di Palmira, fino a due mesi fa sotto il controllo dello Stato islamico. Una fonte che si trova sul posto ha riferito all'agenzia di stampa nazionale siriana Sana che i soldati, in collaborazione con le Forze di difesa nazionale, hanno trovato la fossa vicino all'aeroporto della città. Tra le vittime anche un minore e una donna. Alcuni dei corpi sono decapitati e mostrano segni di tortura.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ryanair strike

Ryanair, ancora grane: i piloti scioperano e la società minaccia sanzioni

L'offensiva dei piloti della compagnia arriva in scia all'annuncio di 20 mila cancellazioni di voli da parte di Ryanair

Iran, due violenti terremoti colpiscono il Paese

La terra ha tremato a nordest di Kerman e nell'area occidentale già colpita da un sisma lo scorso novembre. Non ci sono ancora notizie di danni o vittime