Venerdì 30 Dicembre 2016 - 07:15

Siria, in vigore la tregua grazie ad accordo Russia-Turchia

Ma si registrano già le prime violazioni con scontri ad Hama

Siria, scattata tregua in tutto il Paese grazie ad accordo Russia-Turchia

È entrato in vigore a mezzanotte locale (le 23 in Italia) il cessate il fuoco in Siria tra il regime e l'opposizione, grazie a un accordo siglato da Russia e Turchia e accettato sia dall'esercito siriano sia dalle fazioni ribelli. Tuttavia, si registrano già le prime violazioni dell'accordo, con scontri tra ribelli e forze governative a due ore dall'inizio della tregua nella provincia di Hama. Secondo quanto riferisce un portavoce del gruppo ribelle Jaish al-Nasr, le forze governative avrebbero bombardato i viallaggi di Atshan e Skeik nella provincia di Idlib. 

La tregua è stata preceduta da un intenso bombardamento delle truppe governative nella regione del Ghuta orientale, principale roccaforte dei ribelli alle porte di Damasco, causando almeno 23 morti, secondo quanto ha riferito l'Osservatorio siriano per i diritti umani. Durante il giorno vari colpi di mortaio sono caduti nei quartieri centrali di Damasco, soprattutto nella zona dove si trova l'ambasciata russa.

Entrambe le parte hanno precisato che il cessate il fuoco non include lo Stato Islamico mentre divergono sull'inclusione o meno del Fronte per la Conquista del Levante (l'e x Fronte al Nusra). Per Damasco, è infatti esclusa dall'accordo mentre per l'opposizione armata, con cui il Fronte combatte in varie parti del Paese contro l'Isis, tutto il territorio in cui cui sono presenti è interessato dalla tregua.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Barack Obama alle Nelson Mandela Annual Lecture 2018

Al 'Mandela speech' Obama attacca Trump: "No a politica della paura"

L'ex presidente Usa, in Sudafrica in occasione dei 100 anni dalla nascita del leader antiapartheid, si è scagliato poi contro la politica degli "uomini forti"

Accordo di libero scambio Ue-Giappone. Tusk: "Messaggio contro protezionismo"

La storica intesa permetterà all'85% dei prodotti agroalimentari europei di entrare nel Paese senza dazi doganali

Tunisia.Rifugiati libici

Libia, 100 migranti chiusi in un tir: sei bimbi e due adulti morti soffocati

Le vittime, secondo quanto riportano le autorità libiche, sono morte a causa dei fumi della benzina

Thailandia, Musk attacca sub: "Pedofilo". Lui pronto a fare causa

Le accuse dell'ad di Tesla dopo che il sommozzatore ha bocciato la sua offerta di fornire un sottomarino in miniatura per estrarre i calciatori